Auguri sotto l’albero

Auguri sotto l’albero

Auguri di Buon Natale ai consiglieri regionali che sotto l’albero, forse, troveranno una nuova e più ricca pensione. E’ di questi giorni, infatti, la notizia che la commissione bilancio della regione ha approvato un maxi-emendamento che, in nome  del contenimento della spesa pubblica, equipara il trattamento pensionistico dei consiglieri regionali […]

Continua la lettura ›
Diritti e fritture

Diritti e fritture

Domenica 4 Dicembre si vota, ma questa campagna referendaria ha già dato un responso negativo: la costituzione invece di unire gli italiani li sta pericolosamente dividendo e il veleno introdotto nella nazione da una riforma, approvata solo con la forzatura di un voto di fiducia al governo, rischia di rimanere […]

Continua la lettura ›
Iene e pavoni

Iene e pavoni

Sono tornati i giornalisti della trasmissione televisiva “Le Iene” nella Valle Telesina, titolava ieri qualche testata giornalistica; sono tornati, cioè, i fustigatori del malcostume nazionale pronti a fare giustizia laddove la giustizia dello stato è assente. Non si crede più nella giustizia delle aule dei tribunali, almeno fino a quando […]

Continua la lettura ›
La carica dei cretini

La carica dei cretini

Tutto nella vita cambia e si evolve, anche il cretino. Questa figura immancabile nelle millenarie vicende umane in questi ultimi decenni ha subito un radicale cambiamento antropologico per cui è veramente il caso di dire: “Non ci sono più i cretini di una volta!”. Nell’antichità il cretino, il “minus habens” […]

Continua la lettura ›
Micro si può

Micro si può

Premetto: non sono un cittadino di Telese Terme, non sono iscritto nelle sue liste elettorali, non intendo minimamente commentare politicamente la sentenza che ha reinsediato la giunta Carofano. Ciò che intendo fare sono alcune considerazioni sociali e culturali che emergono dalle motivazioni della sentenza stessa. Culturalmente cosa evidenzia questa sentenza?  […]

Continua la lettura ›
Passa il Giro

Passa il Giro

Oggi arriva il Giro, arrivano i corridori e, come da cent’anni, le strade si riempiono di quell’Italia provinciale, laboriosa e passionale, che saluta, incita, applaude chi sfida non solo se stesso e gli avversari, ma soprattutto la natura, il nostro paesaggio fatto di poche pianure, di colline e di montagne […]

Continua la lettura ›
Le scimmie di Balzac

Le scimmie di Balzac

Le parole della ex ministra Federica Guidi al suo Gemelli: “E adesso dove lo troviamo un popolo di vacche da mungere più fesso degli italiani?” al di là dello sdegno generale che provocano, rivelano la vera natura di una classe dirigente che, selezionata non dal voto popolare, ma dalle segreterie […]

Continua la lettura ›
Disunione civile

Disunione civile

L’aspetto che più colpisce del dibattito sulle unioni civili sono i toni esasperati e fortemente contrapposti degli schieramenti in campo. Toni da crociata, da muro contro muro, in una escalation che non lascia il minimo spazio alla serena, civile e rispettosa analisi del problema. I contendenti si preoccupano più di […]

Continua la lettura ›
Bellezza e umanità

Bellezza e umanità

Cosa augurarti, lettore, per l’anno che ti accingi a vivere? Non l’amore, questo favolistico ed inappagabile desiderare, né il suo succedaneo più gettonato: una frequente e variegata fornicazione, ma una passione debordante, che fa esplodere ogni atomo del tuo essere, per la vita che ti sommerge fino ai capelli, per […]

Continua la lettura ›
Uomini e territorio

Uomini e territorio

Il consiglio dei ministri, accogliendo la richiesta di stato di calamità naturale formulata dal capo del dipartimento della Protezione Civile, ha stanziato 38 milioni di euro per i danni provocati nel  territorio sannita dall’alluvione del 15 ottobre scorso. Di sicuro sono pochi, si parla di centinaia di milioni di euro […]

Continua la lettura ›