Nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, promosse dal Ministero dei Beni Culturali, un appuntamento da non mancare è quello curato dal Museo del Sannio della Provincia di Benevento.

Si tratta di un’attività didattica riservata ai più piccoli con il titolo: “Pulvinando: Avventura fantastica nel Chiostro. Scimmie immonde, leoni feroci, bizzarri centauri … cavalieri in combattimento …” ed è in programma a partire dalle 16.30 e fino alle ore 22.00 di sabato 26 settembre 2020 presso il Chiostro di Santa Sofia, parte integrante del Museo del Sannio, in piazza Giacomo Matteotti di Benevento.

Lo comunica Nicola Boccalone, Dirigente amministrativo della Provincia di Benevento, che ha programmato l’evento con la Responsabile della Rete Museale Gabriella Gomma e con Bianca Verde, referente del progetto, della Società partecipata Sannio Europa.

“Pulvinando: Avventura fantastica nel Chiostro” è un’attività/gioco volta alla conoscenza dei 47 pulvini (da qui il titolo dell’evento), cioè quelle strutture in pietra scolpita che sovrastano le colonne presenti nello straordinario Chiostro di Santa Sofia, dal giugno del 2011 Patrimonio Unesco.

Il Chiostro e i suoi pulvini, che tanta ammirazione suscitarono nel Presidente Sergio Mattarella nel corso della sua visita ufficiale del 28 gennaio scorso, ospiterà dunque i ragazzi e le ragazze che saranno “catapultati” in un’epoca lontana, nel cuore del Medioevo.

Una “macchina del tempo”, infatti, porterà i ragazzi al momento in cui un Principe longobardo fece di Benevento la capitale del suo Ducato. I piccoli saranno quindi indirizzati in un itinerario ad ostacoli per scoprire e capire il significato delle sculture dei pulvini ove sono state scolpite, alcuni secoli fa, scene suggestive a cominciare da quella della Natività di Gesù Bambino (con tanto di stella cometa ….), il primo Presepe della storia.

“Pulvinando: Avventura fantastica nel chiostro”, nell’ambito del Programma delle Giornata Europee del Patrimonio, non nasce per caso: in questo anno particolare, segnato com’è dall’emergenza Coronavirus, la tradizionale partecipazione della Provincia di Benevento all’iniziativa del Ministero dei Beni Culturali, è stata necessariamente limitata, per ovvie ragioni, allo spazio aperto del Chiostro. Nel rispetto dunque dei Protocolli Covid 19, i più piccoli potranno comunque godere, in tutta sicurezza, dello spettacolo di uno dei più affascinanti luoghi d’arte del Sannio e potranno apprendere tante cose nuove.

Sempre per il rispetto dei Protocolli Covid 19 è necessario che i Genitori prenotino la partecipazione dei propri piccoli all’appuntamento al Chiostro telefonando al numero: 3457542984.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.