Il professor Paolo Ascierto (settore ricerca),  Lazaro “Larry” Cosme, presidente Nazionale FLEOA di Washington che annovera tutte le agenzie federali Usa, tra cui CIA, FBI e NCIS (settore sicurezza), Sandro Lavorgna e Arcangelo Bove (settore imprenditoria), il professor Antonio Maria La Scala in qualità di presidente dell’associazione “Gens Nova” (settore sociale), Mario Giordano di Mediaset e Angelo Cerulo dell’Ansa (settore giornalismo), Nicola Siciliano e Gigi e Ross (settore artistico) sono i premiati del “Telesia for Peoples 2020” che viene assegnato ogni anno a personaggi (esponenti del mondo della Chiesa e delle Istituzioni, politici, giornalisti, artisti, imprenditori, ricercatori, accademici, sia italiani che non) che nella loro attività ‘non esitano mai a schierarsi dalla parte dei più deboli’”.

La cerimonia di premiazione avverrà domenica 23 agosto (ore 21) nel parco delle terme di Telese (Benevento) in chiusura dell’evento promosso ed organizzato dall’associazione no profit “Icosit”, con il patrocinio della Provincia e della Camera di Commercio di Benevento.

La  settima edizione del “Telesia for Peoples” sarà invece inaugurata sabato 22 agosto (ore 21) con il talk show sul tema “Senza lavoro, non c’è integrazione. La fotografia dell’Italia nell’era del Covid”. All’incontro pubblico interverranno il giornalista di Mediaset Mario Giordano, Francesco Paolo Capone (Segretario nazionale UGL), Carlo Buttaroni (Presidente Istituto Tecné), Antonio Russo (Ufficio di Presidenza Nazionale delle Acli), il Sindaco di Benevento Clemente Mastella e, in collegamento da Washington, Larry Cosme, presidente nazionale della FLEOA, in collegamento da Washington.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito e avviene nel pieno rispetto delle norme anticontagio da Covid 19.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.