La lista civica “esserCi” parteciperà alla prossima competizione elettorale amministrativa della Comunità di Guardia Sanframondi.

Un impegno chiaro che, attraverso il confronto libero e solidale con le diverse componenti sociali e produttive locali, intenderà promuovere un programma di progresso sociale, capace soprattutto di riannodare i fili di un tessuto comunitario

antico evitando, in tal modo, ogni forma di protagonismo e di individualismo, anche alla luce delle evidenti difficoltà territoriali che si sono, indubbiamente, acuite con gli effetti diretti ed indiretti della pandemia.

Guardia Sanframondi dovrà, come sostenuto dai promotori della lista, ritrovare il senso della schiettezza e della determinazione, onorando sino in fondo la propria cultura millenaria, cosicché la Guardiesità ritorni ad essere il valore identitario di una

realtà poliedrica per continuare a rappresentare un punto di riferimento positivo per l’intero Sannio, e non solo, soprattutto con la cultura e con le produzioni agricole di qualità.

Concetti contenuti, non a caso, nel simbolo della lista ove campeggia il richiamo alla salubrità del contesto ambientale e paesaggistico, in linea con altre lungimiranti comunità. L’ape, invece, è un segno distintivo di riconoscimento nei confronti delle

aziende e delle cooperative che animano il territorio e verso coloro che promuovono cambiamenti comportamentali in favore dell’ambiente. Per tali motivi, i componenti della lista “esserCi” intendono fare dell’affascinante centro guardiese anche una vera e propria vetrina delle produzioni agroalimentari di qualità.

A tal fine, i candidati si ripromettono di porre al centro del dibattito una politica moderata e persuasiva, capace di fugare ogni argomentazione astiosa e la scelta programmatica sarà dettata, chiaramente, dalla constatazione che al gruppo si sono uniti cittadini di tutte le estrazioni sociali e partitiche, impegnati a lavorare per il bene del paese e dei suoi abitanti, nessuno escluso.

L’assemblea della lista “esserCi” per gli obiettivi suindicati, ha candidato a Sindaco, con scelta chiara e condivisa, il dott. Raffaele Di Lonardo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.