Cari concittadini,

sono giorni di attesa e speranza anche nella nostra amata Guardia. Le strade si sono svuotate ed il tempo sembra essersi fermato. Le nostre vite sospese fra una “regola” e l’altra, divieti, permessi…quarantene.

La volontà di uscire presto da questa situazione, ci spinge ad essere rigorosi con noi stessi e con gli altri. Ci obbliga a proteggere noi ed i nostri cari da questo virus tremendo.

Questa Amministrazione, con il prezioso aiuto di volontari, associazioni, cittadini, ha messo in piedi una “task force” in grado di fronteggiare le esigenze legate al disagio che il Coronavirus porta in tutte le famiglie, dalle persone anziane a quanti vivono in isolamento “forzato”.

Continua l’azione di acquisto e diffusione dei dispositivi di protezione personale, in grado di contenere la trasmissione del contagio. Sono di difficile reperimento, ma nonostante ciò, i nuclei familiari guardiesi tutti, ne saranno forniti.

Comunichiamo che ad oggi, il numero di mascherine consegnate è pari a 2430 mascherine.

Il Nucleo di Protezione Civile, al quale va il nostro ringraziamento, ha raggiunto tutte le attività commerciali ed artigiane e 20 negozi di generi alimentari, i quali ci consentono con grandi rischi i rifornimenti quotidiani.

Siamo partiti dalle Contrade, un territorio vasto che ha richiesto maggior tempo di consegna.

Nei giorni successivi, abbiamo percorso una parte delle altre strade cittadine che dovranno essere completate entro lunedì p.v..

Con riguardo alle abitazioni nelle quali non vi era alcuna persona presente al momento della consegna, le stesse verranno nuovamente raggiunte al termine della consegna cittadina.

Ringraziamo di cuore chi ha permesso tutto ciò. I tanti benefattori guardiesi che hanno contribuito, nell’anonimato, all’acquisto delle mascherine per tutta la nostra comunità.

Un bell’atto di generosità che rafforza il senso di appartenenza e solidarietà in un momento particolarmente difficile.

Vi terremo aggiornati per ogni notizia importante, nonché sulle altre consegne.

RESTIAMO A CASA, CE LA FAREMO, GUARDIA NON SI FERMA!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.