Comunicato Stampa n. 854 del 14 febbraio 2020

Il Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria si è riunito stamani presso la Rocca dei Rettori con i Consiglieri provinciali per una riflessione sul redigendo Bilancio di previsione per il 2020.

La discussione ha riguardato, in modo particolare, il complesso delle Opere pubbliche indicate nel Documento contabile, predisposto, su indirizzo politico del Presidente, dal Direttore generale e dagli Uffici competenti.

Tra lavori già avviati e quelli previsti per l’anno in corso si tratta di una programmazione che mobilita circa 100 milioni di Euro per strade, scuole e manutenzione dei fiumi e di tutela dell’ambiente. Si tratta, dunque, di interventi necessari per una migliore qualità della vita, per garantire il diritto alla mobilità per cittadini ed imprese, nonché una iniezione di denaro fresco per un territorio che accusa forti criticità dal punto di vista socio-economico.

Alla riunione erano presenti i Consiglieri: Giuseppe Bozzuto, Pasquale Carofano, Nino Lombardi e Lucio Mucciacciaro, mentre il Consigliere Michele Napoletano ha comunicato telefonicamente la sua impossibilità per altri impegni istituzionali concomitanti ad essere presente. Hanno partecipato all’incontro per fornire chiarimenti di natura amministrativa e tecnica: il Direttore generale Nicola Boccalone, il Dirigente del Settore Tecnico Angelo Carmine Giordano e l’ing. Salvatore Minicozzi.

Nel contesto della discussione sono emerse ipotesi di lavoro per consentire l’avvio di alcune Opere, particolarmente rilevanti ed attese, già ricomprese nella Variazione di Bilancio del 2019 non approvata nel corso della riunione del Consiglio Provincia del 31 dicembre scorso.

Il Presidente Di Maria ha giudicato molto proficuo il lavoro svolto con i Consiglieri provinciali andato avanti per alcune ore: “Abbiamo discusso su tematiche assai qualificanti per lo sviluppo del territorio. Per la complessità del Programma che è stato predisposto abbiamo deciso di aggiornare l’approfondimento in una riunione che abbiamo già fissato per martedì pomeriggio. Sono certo che concluderemo un programma che darà un impulso importante alla rinascita dell’economia locale”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.