18 anni dell’associazione ‘gli amici del cuore’

0
Foto di Giovanni Lombardi

Il 26 marzo 2019 ricorre il 18° anniversario di fondazione di questa Associazione.
Entra nella “maggiore età” con un pesante bagaglio di attività, tese principalmente a promuovere la prevenzione delle malattie cardiovascolari. Ciò è stato possibile grazie alla disponibilità del Comitato Scientifico e di tutti i Cattedratici che, con entusiasmo e passione, si sono prestati affinchè si realizzasse lo scopo per cui nacque l’Associazione: ridurre il più possibile l’insorgere di queste malattie, che sono la causa più importante della mortalità.
Ad essi va il nostro grazie più cordiale e la nostra riconoscenza infinita.
Il nostro lavoro si è concretizzato nelle seguenti iniziative:
39 convegni celebrati in Guardia e in paesi limitrofi, aventi per tema la prevenzione e la correlazione delle altre malattie con quella cardiovascolare;
59 relazioni in tutto;
16 “Giornate di Prevenzione in Piazza”, durante le quali si è consentito alla cittadinanza di sottoporsi a screneeng vari. Non è stato raro il caso in cui alcune persone hanno scoperto di essere affette da una malattia silente;
4 “Cuori d’Oro”: premio conferito a personalità ed Enti che si sono distinti particolarmente nel campo della medicina, della prevenzione e del soccorso;
4 gemellaggi con le Associazioni consorelle: Matera, Grassano di Matera, Città di San Marino, Potenza;
2 defibrillatori offerti alla Stazione Carabinieri di Guardia Sanframondi e alla Questura di Benevento;
4 simulazioni di interventi di soccorso;
1 corso per conseguire l’abilitazione all’uso del defibrillatore, programmato per il prossimo mese di maggio.
Collaborazioni varie con altre Associazioni presenti sul territorio.
Gli organi statutari sono: gli Associati, il Consiglio Direttivo, il Comitato Scientifico, il Collegio dei Revisori dei Conti, il Collegio dei Probiviri. Inoltre, sono presenti, n. 8 soci ad honorem.
L’Associazione è proiettata ad altri ambiti traguardi, pur nelle difficoltà – che non sono poche – tipiche di questo settore.

Carlo Labagnara

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.