Cerreto: #erasmusplus: incontro di 50 giovani europei sul tema della migrazione

0

Domani mattina circa 50 giovani concluderanno l’esperienza di scambio europeo a Cerreto Sannita (BN), iniziata 10 giorni fa (11-22 dicembre 2018) sul tema delle migrazioni. Grazie al collettivo di giovani dell’Associazione Mediterraneo Comune e, in collaborazione con ICare Cooperativa Sociale di Comunità-Progetto DIT, il Forum dei Giovani di Cerreto Sannita, il Liceo Classico Luigi Sodo di Cerreto Sannita e l’associazione
Agorà, si è realizzato un percorso di educazione non formale attraverso le arti performative, visive e, in particolare, le lingue e le culture d’origine che sono state esplorate attraverso approcci sincretici e innovativi. Gli obiettivi di contatto e di conoscenza tra i giovani di diversi paesi europei (Grecia, Estonia, Spagna, Polonia, Romania, Turchia e Italia) hanno generato un’energia creativa che ha riacceso le stanze dell’immenso convento Leone XIII di piazza Roma.
Ad animare il progetto MIGRHUB, oltre la locale associazione Mediterraneo Comune, anche diverse associazioni europee, già da anni impegnate in scambi Erasmus+: Asociación Juvenil INTERCAMBIA (Spagna), Seiklejate Vennaskond (Estonia), Breaking the Borders (Grecia), Euromed Eve Polska (Polonia), Dare to take your chance (Romania) Kargenc Club (Turchia) che, insieme alle comunità di migranti di Telese Terme e Cerreto Sannita, sono state protagoniste di questo percorso d’interculturalità che si è tradotto in una forte attività di educazione all’accoglienza attraverso nuove narrative e gesti di forte impatto.
MIGRHUB rappresenta una grande finestra sull’Europa e sul Convento Leone XIII che la fondazione Unipolis ha scelto di rigenerare attraverso il progetto #ConMe: uno slancio davvero significativo per riaccendere la speranza! 

[email protected]
https://www.facebook.com/medcomune/

Raffaella Vitelli

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.