Centri per l’impiego: costi a carico della provincia per tutto il 2018

0

Provincia di benevento – Comunicato Stampa n. 2069 del 31 maggio 2018 – Sarà garantita fino a tutto il 31 dicembre 2018, con spese a carico del Bilancio della Provincia, la continuità dei servizi logistici e delle relative utenze dei Centri per l’Impiego della Provincia di Benevento anche dopo il trasferimento del personale dipendente e delle relative funzioni alla Regione Campania.
Lo ha disposto oggi, con una propria determina, il Segretario Generale – Direttore della Provincia di Benevento, Franco Nardone, d’intesa con il Presidente della Provincia Claudio Ricci.
Il provvedimento si è reso necessario, su richiesta della stessa Regione, a seguito del riordino, disposto della Legge di Bilancio statale 2018, dei Servizi per il lavoro che ha riunito le risorse umane delle Province alla funzione di programmazione del mercato del lavoro sotto l’unica “governance” della Regione.
Come si ricorderà, lo scorso 28 aprile la Giunta regionale dispose il passaggio dal 1° giugno 2018 dei circa 600 dipendenti dei 46 Centri per l’impiego dagli organici della Città Metropolitana di Napoli e delle Province a quelli della Giunta regionale. Nessun problema è stato rilevato per il passaggio nei ruoli regionali dei circa 30 dipendenti della Provincia di Benevento in servizio presso il Centro per l’Impiego del capoluogo sannita e negli altri Comuni sanniti; ma sono emerse alcune criticità in merito alla sistemazione logistica del Centro per l’Impiego e delle sue articolazioni decentrate sul territorio sannita, in quanto tutte le strutture, ad eccezione di quella di Telese Terme, sono di proprietà della Provincia. Si è posto, dunque, il problema della messa a disposizione di tale patrimonio immobiliare per l’espletamento dei servizi dei Centri per l’Impiego nonché della copertura finanziaria dei costi gestionali relativamente al pagamento dei contratti delle utenze di acqua, luce, telefono.
Dopo una serie di incontri in Regione con i funzionari della Provincia di Benevento è stato delineato un percorso amministrativo per un graduale passaggio di competenze fino al 31 dicembre 2018 ed alla entrata a regime della ristrutturazione con il 1° gennaio 2019. In questa fase di transizione le spese per le unità immobiliari utilizzate dai Centri per l’Impiego e per il pagamento delle relative utenze sarà anticipato dalla Provincia di Benevento, salvo poi il rimborso da parte della Regione.
Il Presidente della Provincia Ricci aveva sottolineato la necessità di garantire la continuità dei servizi a favore dell’utenza soprattutto in una così delicata congiuntura economica segnata da una profonda crisi occupazionale. Pertanto, nel contesto di una sinergia istituzionale e nello spirito di collaborazione tra gli Enti pubblici territoriali a tutto vantaggio dell’utenza e dei cittadini, è stato disposto che fino alla entrata a regime della riforma dei Centri per l’Impiego fissata dalla Regione Campania al 1° gennaio 2019, le spese gestionali restino a carico della Provincia.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.