Vallone: Fiori dal cielo

0

Mercoledì 20 dicembre, alle ore 18.30, la Fondazione Gerardino Romano, presso la sede sociale di Piazzetta G. Romano 15, Telese Terme (BN), presenta il documentario “Vallone: Fiori dal cielo” regia di Anna De Pasquale. All’incontro, coordinato dal prof. Felice Casucci, intervengono: Filippo Liverini – Presidente Confindustria Benevento, Flavio Russo – storico e scrittore, Vincenzo Vallone – architetto.

Il video inizia con le opere realizzate su lamiere “fiorite”, seguono le riprese al Parco Geopaleontologico di Pietraroja dove è stato ritrovato, dopo 113 milioni di anni, il fossile del dinosauro Scipionyx Samniticus, detto Ciro. Si prosegue lungo il fiume Titerno con i restaurati ponti di Annibale (214 a.C.) e Fabio Massimo (216 a.C.); un breve salto a Gioia Sannitica per il Monumento dedicato “alla violenza sulle donne”, per poi proseguire all’Abbazia benedettina del S.S. Salvatore di San Salvatore Telesino. Struttura magica dove hanno soggiornato S. Anselmo d’Aosta per completare il suo libro teologico Cur deos homo e Ruggero II. La parte finale è interamente dedicata a Telese con il “Monumento ai caduti” realizzato in pietra bianca, il “Campanile” della Chiesa parrocchiale con la parte interna dell’abside. Nel 2014 viene completato l’allestimento alla “Torre normanna”, torre di avvistamento longobardo che divenne poi campanile della Chiesa Cattedrale della diocesi di Telese in epoca normanna. Il GIAT “Giardino archeologico telesino” è il completamento nell’area archeologica ricadente nella città di Telese Terme. I testi contenuti nel video sono del prof. Felice Casucci, del prof. Antonio Conte e del prof. Flavio Russo.

Al termine “Brindisi alla bellezza” offerto da ERBAGLI srl presso “Amnesia”, al Viale Minieri, 233, di Telese Terme.

Tutti i video relativi agli incontri settimanali sono visibili sul sito della Fondazione: https://www.fondazioneromano.it e sul canale YouTube.

 Vincenzo Vallone, Architetto, ha studiato alle Scuole Salesiane, all’Accademia di Belle Arti e all’Università

“Federico II” di Napoli. Si è consacrato alla progettazione degli spazi urbani, al recupero storico, alla pianificazione territoriale, alle tematiche dell’ambiente e del paesaggio. Dipinge da sempre. Partecipa a numerose esposizioni in Italia e all’Estero. Negli ultimi tempi si occupa di cinema, cura la regia e la sceneggiatura di documentari di Beni Culturali e Paesaggi.

Antonella Calori

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.