Le foto d’epoca dei cusanesi

0

Fin dall’anno 2007, la Biblioteca comunale “Girolamo Vitelli” ha pensato di dover avviare un progetto per la creazione di un archivio fotografico che raccogliesse, conservasse e valorizzasse il patrimonio di memorie e ricordi cittadini.

L’archivio digitale di foto d’epoca è proseguito grazie al progetto di servizio civile regionale “Il passato nel presente”, che ha visto all’opera per 6 mesi Cassella Valentina Emilia, De Lucia Alessia, De Vivo Ileana, Gallinella Rossella, Lavorgna Roberta e Vitelli Maria Concetta, e, con il progetto di Servizio Civile Nazionale “Cusano un paese alla riscossa” che vede attualmente impegnati fino all’11 settembre, Barile Antonella, Civitillo Davide, Iamartino Antonella, Parcesepe Sonia, Puglia Roberta e Valente Stefano.

Le moderne tecniche di digitalizzazione consentono la raccolta, catalogazione e conservazione delle immagini in sicurezza dei dati e pertanto ne garantiscono la fruizione anche con il passare del tempo.

Per tutelare i patrimoni dei privati cittadini, che generosamente hanno voluto condividerli, è stato deciso di porre su ciascuna immagine una filigrana che ne permetta la visualizzazione ma ne impedisca l’uso incondizionato.

Si ritiene che questo archivio multimediale di immagini fotografiche possa creare uno spazio e contenuti artistici e storici condivisibili e fruibili a lunghissimo termine, in sintonia con il percorso di valorizzazione della cultura e storia locale cusanese.

L’Archivio digitale ha motivo di esistere perchè tutti insieme siamo portatori di un importante patrimonio di ricordi collettivi e individuali che rischiano di andare perduti se non si dà vita ad una forte azione di raccolta e di documentazione, che ci consenta di trasmettere tutta questa memoria alle nuove e future generazioni. Una memoria che è fatta di ‘piccole storie’ di tradizione e d’immigrazione, d’integrazione e di crescita comune, di festa e di fatica, di vita quotidiana e di eventi, e che nel loro complesso rappresentano dei valori, dei veri e propri tesori.

Il Sindaco di Cusano Mutri, dott. Giuseppe Maria Maturo, manifesta la sua soddisfazione per l’obiettivo raggiunto: “L’archivio digitale di Cusano Mutri è una realtà grazie a chi è stato sensibile all’appello fatto da questo Ente di voler rendere disponibili i propri, cari ricordi. Tutti insieme hanno regalato al nostro Comune una splendida opportunità per mostrare a tanti la bellezza, la storia, le tradizioni, l’operosità della nostra terra”.

Sabato prossimo, 22 luglio, in piazza Carmine Velardo di Cusano Mutri, alle ore 20.30, si terrà la presentazione al pubblico del sito appositamente creato quale scrigno della memoria fotografica cusanese.

Attraverso il sito, anche i cusanesi che per motivi diversi dovessero trovarsi lontani, possono inviare i files delle loro fotografie, o quelle dei loro avi, per contribuire a far conoscere momenti/occasioni particolari che maritano di essere ricordati, anche se un tempo l’immagine personale scattata in occasioni speciali tendeva ad avere un valore intimo e rituale, dunque ad essere esposta con parsimonia.

Il sito permette di visualizzare le news che informano sugli eventi organizzati dal Comune di Cusano Mutri che hanno come protagoniste le fotografie inserite nel sito e di iscriversi a una newsletter che possa informarli delle nuove acquisizioni in tempo reale e molto altro ancora. Non resta che addentrarsi in un’insolita “avventura fotografica”!

Lucia Franco

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.