IPSEOA di Castelvenere con “La rivoluzione mancata“

0

 

Sarà lo spettacolo teatrale sul moto anarchico del Matese dal titolo “La rivoluzione mancata”, in programma martedì 30 maggio alle ore 20:30 presso il Teatro Modernissimo di Telese Terme, a chiudere l’anno scolastico 2016/2017 dell’ IPSEOA di Castelvenere. Una rappresentazione preparata, nell’ambito del modulo: “Alimentazione e cultura del tempo” previsto nel progetto regionale Scuola Viva, dalla professoressa Mariella De Libero, che ne ha curato regia, adattamento, costumi e coreografia, con il coordinamento della Professoressa Patrizia Conti. Sul palco attori, corpo di ballo, coro, diretto dal maestro Michelangelo Malgieri, e una piccola orchestra coordinata dal maestro Massimo D’Orsi. Un’esperienza unica per gli alunni dell’IPSEOA che si sono divertiti a studiare la storia e la trama del testo, a creare situazioni e a vincere le proprie paure e insicurezze. Una sceneggiatura ambientata nel 1877 a San Lupo, centro della tentata insurrezione anarchica contro lo Stato Italiano. La pièce teatrale di Mariella De Libero ripercorre in sintesi i momenti salienti del Moto Internazionalista del Matese. “L’incontro tra i due mondi – commenta l’autrice – quello contadino e quello intellettuale, lontani ma vicini nella forza dei valori autentici”. “Un esempio concreto di come imparare e conoscere la storia”, conclude con soddisfazione la dirigente dell’Istituto, dott.ssa Elena Mazzarelli.

Maria Luisa D’Aiello

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.