Presepe vivente Faicchio: “la Betlemme del Sannio”

0

Un evento spettacolare che renderà unico il periodo delle Festività Natalizie. Una visita incantevole, in una cornice elegante e accogliente, da trascorrere vivendo, come per magia, il passato con il suo caratteristico paesaggio, il suo folklore e le sue antiche tradizioni.

Il visitatore potrà godere delle “cose antiche”; percorrendo le strade e i viottoli della nostra storica borgata rurale, riscoprirà colori e sapori di un tempo passato. Riprendono vita gli antichi mestieri di una volta, quasi dimenticati, profumi, colori e voci al tempo della nascita di Gesù, antichi sapori di una volta, grazie ai piatti tipici locali tramandati di generazione in generazione.

Itinerario ampiamente nuovo, con tante novità, nuove Scenografie e Sceneggiature, Testi e Musiche rinnovati, Personaggi e Storie originali. 300 Figuranti in costumi d’epoca, 35 Postazioni di antichi mestieri, varietà di animali vivi, 3 Cantine dettagliatamente allestite, 3 Punti ristoro, Attrazioni di effetti speciali.

All’Ingresso del Percorso si può ritirare, ai Cambiavalute, “il denario” la Moneta Antica del Presepe Vivente coniata dal Comitato-Organizzatore per l’occasione.“show del fuoco”: Spettacolo Scenografico di fuoco ed effetti speciali.

Durante la visita, davanti la Grotta della Natività, ci sarà lo scoppio e l’arrivo spettacolare della grande “stella cometa” che illuminerà di luce intensa, con l’apparizione dei Re Magi, il Presepe Vivente. Per la gioia di grandi e piccini, ci sarà lo “spettacolo della neve”. Tutti i visitatori saranno ricoperti da una leggera spolverata di neve finta.

Novità assoluta di quest’anno: i “mercatini del presepe” a cura dell’Associazione PONTE.LIVE

All’interno del Presepe Vivente saranno allestite LOCANDE per la degustazione di prodotti tipici locali e natalizi.

26 – 27  Dicembre  2016   e   2 – 3  Gennaio  2017 dalle ore 18.30   alle ore 22.00  ingresso libero e gratuito

Saverio Goglia