Trasporti: abbonamento gratuito per gli studenti

0

Comunicato stampa n.20 del 04.08.2016-Oggetto:  Trasporti, abbonamento gratuito per gli studenti tra gli 11 e i 26 anni –  Il Sindaco di Telese Terme, Pasquale Carofano e l’Assessore con delega all’Istruzione, Filomena Di Mezza rendono noto alla cittadinanza che da mercoledì 20 luglio gli studenti di età compresa tra gli 11 e i 26 anni compiuti e residenti in Regione Campania potranno richiedere l’abbonamento gratuito per il percorso casa/scuola.

La domanda potrà essere presentata online sul sito del Consorzio Unico Campania (unicocampania.it) e per i minori la domanda deve essere presentata da un genitore o da un tutore.

Per poter usufruire dell’abbonamento gratuito bisogna essere in possesso anche dei seguenti altri requisiti: iscrizione a scuola secondaria di primo e secondo grado (medie e superiori), università, master universitari o corsi di specializzazione universitaria post laurea; distanza casa-scuola superiore a 1,0 km; possesso della certificazione ISEE non superiore a € 35.000.

L’abbonamento sarà valido solo nei giorni feriali, senza limitazioni orarie, per la tratta dal Comune di residenza a quello in cui ha sede l’istituto scolastico. Il titolo potrà essere aziendale o integrato a seconda che lo studente utilizzi i mezzi di una sola Azienda per raggiungere l’istituto o i mezzi di più Aziende. L’abbonamento può essere richiesto per le Aziende di Trasporto pubblico locale che effettuano servizi minimi di competenza della Regione Campania.

“Esprimiamo viva gratitudine alla Regione Campania e al presidente Vincenzo De Luca – sottolineano gli amministratori – per l’adozione di questo provvedimento necessario in quanto il trasporto pubblico rappresenta uno strumento essenziale per l’accesso alla formazione degli studenti. La consegna che il Presidente De Luca ha fatto ieri mattina dei primi abbonamenti gratuiti è un segnale importante di speranza per i nostri giovani che solo attraverso la costante attenzione alle politiche scolastiche e culturali potranno guardare con speranza e positività alla costruzione del proprio futuro”.

Antonio Giaquinto

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.