La Fondazione Romano ospita Luigi Mariano

0

Mercoledì 9 marzo, alle ore 18.30, la Fondazione Gerardino Romano, presso la sede sociale di Piazzetta G. Romano 15, Telese Terme (BN), accoglie il cantautore Luigi Mariano, per il secondo appuntamento con i Mercoledì cantautoriali. L’incontro, è coordinato dal prof. Felice Casucci, e da Marco BonomoSimone Bacchini dello Studio di produzione musicale Best Brother Records. Luigi Mariano è un cantautore di Galatone (LE) che ha iniziato a scrivere le prime canzoni all’età di diciassette anni. Negli ultimi vent’anni ha vissuto a Roma inserendosi brillantemente nel panorama musicale della città, senza tralasciare un importante percorso accademico presso la Facoltà di Medicina, seguendo le orme di Enzo Jannacci; i suoi principali modelli artistici sono Giorgio Gaber, Fabrizio De Andrè e Bruce Springsteen. Il suo album d’esordio, “Asincrono”, 2010, ha ottenuto ottimi riscontri e recensioni sia da parte di personalità del mondo dello spettacolo (tra cui Fiorello, Neri Marcorè e Simone Cristicchi) che di giornalisti quali Stefano Mannucci de “Il Tempo” e Andrea Scanzi de “Il Fatto Quotidiano”. Il suo secondo album è in fase di produzione avanzata, e uscirà nella primavera 2016 per l’etichetta romana “Esordisco”, annoverando undici nuovi brani e duetti con gli amici Neri Marcorè e Simone Cristicchi. Nell’ambito dell’evento Luigi Mariano eseguirà alcuni brani del suo repertorio ed illustrerà i progetti presenti e futuri.

Tutti i video relativi agli incontri settimanali sono visibili sul sito della Fondazione (www.fondazioneromano.it) nella Sezione “Mercoledì culturali”.

 Luigi Mariano. Cantautore, suona dal vivo in giro per l’Italia e scrive canzoni da molti anni. Nel corso della sua carriera ha conseguito numerosi riconoscimenti, tra i quali il “Premio Augusto Daolio – Città di Sulmona” 2010 con il brano “Il negazionista”; il Premio Umberto Bindi 2011 (miglior testo per il brano “Edoardo”); il “Premio Lunezia – Nuove Proposte” 2011, con il brano “Asincrono”; due “Targhe d’autore controcorrente” 2013 per l’album “Asincrono” (“Migliori testi” e “Miglior album di denuncia sociale”); il “Premio Civilia Salento – cultura, parole e musica” 2013, e la targa “Città del Galateo” 2015 “al talento musicale”.

Best Brother Records. Lo studio di produzione musicale Best Brother Records nasce nel 2010 dalla sinergia, personale e artistica, fra Marco Buonomo (chitarrista, compositore, tecnico del suono) e Simone Bacchini (cantautore, chitarrista, compositore), entrambi attivi da anni nel campo della produzione musicale e dell’insegnamento. Dal 2011 sono inseriti dalla RAI nel catalogo compositori in qualità di autori di musiche di sottofondo e colonne sonore per radio e tv in format tra i quali “Sereno variabile”, “Lineablu”, “Io e George”. Nel 2012 molti brani di loro composizione sono scelti da RaiTrade Edizioni Musicali per la colonna sonora della raccolta di DVD “Le partite storiche della Nazionale Italiana di calcio” distribuita su scala nazionale dal quotidiano “La Gazzetta dello Sport”. A cavallo degli anni 2013-2014 realizzano per l’etichetta indipendente Honiro la produzione artistica dell’LP “Never Again” di Briga, secondo classificato all’edizione 2014 di “Amici di Maria de Filippi” e certificato Disco d’Oro e Disco di Platino dalla FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana), ottenendo con il brano “L’amore è qua” il Premio RTL 102.5 in qualità di compositori e produttori. Dal 2015 collaborano come autori e compositori alle produzioni musicali per la decima stagione della fiction “Un Medico in Famiglia” per la Cinevox Record dell’editore musicale Franco Bixio e il gruppo editoriale Publispei.

Antonella Calori

 

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.