Alunni a lezione d’arte contemporanea con Vincenzo Vallone

0

‘Ciro’ e il Parco geopaleontologico di Pietraroja. L’arte contemporanea e gli attentati terroristici. È stato un bell’incontro quello svoltosi qualche giorno addietro presso l’Istituto Comprensivo ‘A. De Blasio’ di Guardia Sanframondi tra le classi quinte della scuola primaria e l’architetto Vincenzo Vallone. L’artista telesino si è trattenuto con i piccoli allievi raccontando loro la storia del dinosauro ‘Ciro’, mostrando il video e donando una copia della pubblicazione che insieme al dvd, curato dallo stesso Vallone in collaborazione con il comune di Pietraroja, raccoglie testimonianze e documentazioni sull’area matesina, prezioso “scrigno” geopaleontologico.

Entusiasti, i giovani allievi hanno seguito la narrazione della scoperta dello Scipionix Samniticus e si sono mostrati affascinati dalle opere d’arte contemporanea mostrate. In particolare, quando Vallone ha presentato la sua ultima opera-progetto ‘Attenzione c’è Attenzione’, consistente nella frantumazione di dieci quadri, capolavori dell’arte italiana, ispirata dall’attualità legata agli atti terroristici dell’ISIS.

Alla singolare lezione erano presenti anche le insegnanti Patrizia Lombardi, Maria Finizza, Rosetta Foschini, Antonietta Creta e il dirigente scolastico Silvana Santagata. Il saluto del Comune di Guardia Sanframondi è stato invece portato dal consigliere Giulia Falato.

Un’occasione per rinsaldare la memoria e stimolare alla riflessione le nuove generazioni, con l’opportunità di un dibattito sulla conoscenza del proprio paese. In particolare, dall’opera-progetto ‘Attenzione c’è Attenzione’ è partita l’idea lanciata da Vallone e accolta con favore da insegnanti e alunni di fare la stessa operazione culturale sulle opere presenti sul territorio guardiese del noto artista De Matteis e quindi organizzare una mostra. L’incontro si è aperto con un bella esecuzione musicale dei bambini.

‘Ciro’ e il Parco geopaleontologico di Pietraroja. L’arte contemporanea e gli attentati terroristici. È stato un bell’incontro quello svoltosi qualche giorno addietro presso l’Istituto Comprensivo ‘A. De Blasio’ di Guardia Sanframondi tra le classi quinte della scuola primaria e l’architetto Vincenzo Vallone. L’artista telesino si è trattenuto con i piccoli allievi raccontando loro la storia del dinosauro ‘Ciro’, mostrando il video e donando una copia della pubblicazione che insieme al dvd, curato dallo stesso Vallone in collaborazione con il comune di Pietraroja, raccoglie testimonianze e documentazioni sull’area matesina, prezioso “scrigno” geopaleontologico.

Entusiasti, i giovani allievi hanno seguito la narrazione della scoperta dello Scipionix Samniticus e si sono mostrati affascinati dalle opere d’arte contemporanea mostrate. In particolare, quando Vallone ha presentato la sua ultima opera-progetto ‘Attenzione c’è Attenzione’, consistente nella frantumazione di dieci quadri, capolavori dell’arte italiana, ispirata dall’attualità legata agli atti terroristici dell’ISIS.

Alla singolare lezione erano presenti anche le insegnanti Patrizia Lombardi, Maria Finizza, Rosetta Foschini, Antonietta Creta e il dirigente scolastico Silvana Santagata. Il saluto del Comune di Guardia Sanframondi è stato invece portato dal consigliere Giulia Falato.

Un’occasione per rinsaldare la memoria e stimolare alla riflessione le nuove generazioni, con l’opportunità di un dibattito sulla conoscenza del proprio paese. In particolare, dall’opera-progetto ‘Attenzione c’è Attenzione’ è partita l’idea lanciata da Vallone e accolta con favore da insegnanti e alunni di fare la stessa operazione culturale sulle opere presenti sul territorio guardiese del noto artista De Matteis e quindi organizzare una mostra. L’incontro si è aperto con un bella esecuzione musicale dei bambini.

Maria Grazia Porceddu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.