Cerreto Sannita: festa della Crocella 2015

0

I ragazzi del “Nuovo Comitato Festa Santa Croce” di Cerreto Sannita sono lieti di comunicare che sono in programma, come ogni anno, i festeggiamenti in onore della Santa Croce. La celebre festa della “Crocella”, della contrada cerretese delle Cesine, si arricchisce di nuovi contenuti sempre volti al consolidamento e al proseguimento di sane e profonde tradizioni.

L’intero evento si divide in tre momenti.

Venerdì primo Maggio, in occasione della festa nazionale dei lavoratori, dopo la celebrazione della santa messa alle ore 12.00, è previsto l’allestimento dello stand gastronomico Frascati con intrattenimento musicale del gruppo A te biondina!!! Wine band”. L’idea del “pranzo m’pont à crucella” nasce da un’idea del vecchio comitato che meritava di essere ripristinata.

Nella serata di sabato due Maggio la contrada avrà il piacere di ospitare gli “e scetavaiasse”, gruppo folk di musica popolare del sud Italia. A seguire, l’ospite più atteso della serata: Simone Schettino con il suo spettacolo di cabaret.

Infine, domenica tre Maggio, si terrà la tanto attesa serata “fave e pancetta, dove una ricca e assortita tavolata di prodotti tipici verrà offerta dal Comitato grazie alla sempre generosa collaborazione delle famiglie della contrada.

La struttura dell’evento resta legata ai principi di semplicità e fratellanza; gli stessi che ne determinarono la nascita più di un secolo addietro. La nostra comunità necessita di nuove forze che sappiano rinnovare e, allo stesso tempo, far tesoro della propria storia. Linea condivisa anche dai ragazzi di altri comitati che, tra mille difficoltà, impreziosiscono l’estate cerretese di bellissime serate all’insegna dell’amicizia, regalando ai cerretesi un programma di “divertimento a Km zero” ricco di artisti.

Come ogni anno il presidente Antonio Di Paola e tutti i membri del comitato, augurandosi una consistente partecipazione, ricordano che il gruppo è sempre aperto a nuovi componenti purché mossi esclusivamente dall’amore disinteressato per la propria terra.

 Italo D’Andrea

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.