I sessantenni di Limatola si ritrovano e festeggiano

0

Il 28 Dicembre, nell’atmosfera magica del Natale, i nati nel 1954 hanno festeggiato il loro 60esimo compleanno.

Con entusiasmo hanno messo in pentola i loro ricordi e ne è venuto fuori un pranzo succulento di cibi e di emozioni. Infatti, dopo aver partecipato alla Santa Messa nella chiesa di San Biagio in Limatola e fatto una foto ricordo sotto la maestosa campana del Giubileo, si sono recati in un noto ristorante del paese dove si è scatenata la festa, che è stata curata nei minimi particolari.

Oltre ai tanti saporiti piatti (i 60enni si sono trattati bene), ci sono stati eccellenti contorni, che alla base avevano come “aroma” soprattutto l’allegria.

Il tutto, è stato allietato dalla musica e dal canto di due valenti artisti, Pietro Marotta al mandolino e Gianfranco alla chitarra.  Con un repertorio delle più belle canzoni napoletane e di quelle degli anni d’oro dei 60enni, che ben volentieri hanno cantato tutti insieme, è trascorso l’intero pomeriggio.

Non sono mancate, poi, barzellette, macchiette e karaoke. E così, anche con un pochino di nostalgia, si sono ritrovati e raccontati, mettendo in luce ciò che li aveva felicemente accomunati in passato.

Però, il momento più divertente e speciale è stato quando una delle festeggiate, Maria Marotta (vera ispiratrice dell’evento) in modo simpatico ha letto una letterina a Gesù Bambino. Con la sua indole da ragazzina, a Lui ha raccomandato la salute di tutti i presenti e chiesto di conservare la loro giovialità nel vivere la vita.

Poi, in un dialetto napoletano molto stretto e sviolinato ha fatto piacevoli “caricature” su molti festeggiati. Queste sono state applaudite e apprezzate ed hanno fatto tanto ridere che forse lasceranno un segno indimenticabile.

Infine, i 60enni si sono dati appuntamento tra 5 anni, proprio quando comincia l’età della pensione e la vera “età senile”, perché adesso, come è stato scritto sulla torta, “sono freschi come i 18enni, maturi come i 50enni ed  alla vecchiaia ci devono ancora pensare”.

LIMATOLA, gennaio 2015

Maria Marotta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.