Ringraziamento famiglia Borrelli

0

La famiglia Borrelli esprime viva gratitudine all’intera Comunità di Faicchio, al Sindaco Nino Lombardi, all’Amministrazione, ai dipendenti comunali e a tutti gli amici per aver voluto riconoscere e dimostrare apprezzamento per quanto il nostro Zio Mario ha fatto nel servire con coraggio e determinazione, abnegazione e sacrificio la nostra terra e la sua gente.

Per lui Faicchio è stato “l’orecchio che ascolta e la voce che racconta” e l’ha amata fino all’esalazione dell’ultimo respiro.

Immensa gratitudine va a tutti i Sindaci e alle rispettive Comunità delle Province di Benevento e Caserta e di ogni angolo della Campania; a Sua Eccellenza il Prefetto di Benevento e a Sua Eccellenza il Vescovo Diocesano; al Presidente della Regione Campania e a tutti gli Amministratori e funzionari regionali; al Presidente e all’intero Consiglio Provinciale; a tutte le Istituzioni Civili e Militari; alle Forze dell’Ordine; ai Comandi di Polizia Municipale e ai volontari della Protezione Civile; ai Reverendi Sacerdoti e alle Religiose; alle testate giornalistiche; alle emittenti televisive; alle numerose associazioni e a tutti coloro che con la loro presenza, il loro pensiero, la loro preghiera hanno manifestato una corale solidarietà e una sentita partecipazione colma di affetto e di commozione in un momento di grande dolore per noi.

Il nostro ringraziamento è anche il suo ringraziamento e chi come noi ha avuto il privilegio di conoscerlo e stargli accanto ne serbi gelosamente l’esempio.

Facciamo nostro e condividiamo il monito affidatoci dal Prefetto di Benevento, Sua Eccellenza Paola Galeone: “Il Sannio racconti con fierezza di questo suo figlio che ha contribuito alla sua crescita e le generazioni future recepiscano la sua statura morale”.

Aggiungiamo alla nostra voce anche la sua voce che dall’eternità continua ad esserci accanto, a vegliare su di noi e sulla sua comunità: “Grazie Faicchio per avermi dato il privilegio di servirti! Grazie a tutti voi per aver dimostrato il vostro amore per me!”.

E nel rispetto del suo profondo spirito religioso lo ricorderemo domani con una Celebrazione Eucaristica officiata da Don Saverio Goglia alle ore 10 nella chiesa ‘Ave Gratia Plena’ a Casali di Faicchio.

 

Faicchio, lì 31 gennaio 2014

La moglie Maria Michela

le figlie Angela e Paola

il genero Alfonso

le nipoti Paola, Chiara e Sophia

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.