Romanzo quotidiano

0

Mercoledì 5 novembre, alle ore 18.30, la Fondazione Gerardino Romano, presso la sede sociale di Piazzetta G. Romano 15, Telese Terme (BN), ospita il prof. Giacinto Petrella. All’incontro, coordinato dal prof. Felice Casucci, si presenta il libro Romanzo quotidiano, Editrice Zona, 2014. L’opera racconta una storia comune a tante altre, vicende di vita vissuta. Il protagonista, Francesco, è quasi un uomo-massa, tale è la forza tipologica dei caratteri che vi si evidenzia. Un triangolo amoroso mette alla prova i personaggi, tendendone i profili psicologici fino a una spasmodica identificazione con il lettore. Francesco, già nell’esordio, appare un uomo “nervoso, eccitato, irrequieto” e questa condizione si trasmette alla narrazione, ben oltre i singoli stati d’animo che lo percorrono. Il protagonista lancia segnali morali contraddittori, che oscillano sempre tra “aggressività” e “commiserazione”. Diviso tra la moglie e l’amante, una sua ex allieva, finiscono per decidere le circostanze. L’Autore mette spesso nel romanzo spunti di vita scolastica, che suscitano riflessione e inducono al dibattito su temi di grande rilevanza, quali la burocratizzazione del sistema e il fallimento della missione pedagogica, che rischia di creare un futuro senza giovani in grado di affrontarlo. Una frase può spiegare bene la portata culturale di un progetto letterario che si sposa con le finalità della Fondazione. La pronuncia Elena, la giovane amante del maturo docente: “Le parole hanno un suono, una funzione, un impegno, un calore, un effetto che i gesti non hanno”. Dunque, buon ascolto!

Tutti i video relativi agli incontri settimanali sono visibili sul sito della Fondazione (www.fondazioneromano.it) nella Sezione “Mercoledì culturali”.

Giacinto Petrella ha affiancato all’attività di docente di italiano e latino presso il liceo scientifico di Capua, l’amore per la letteratura. Ha esordito con Il pomo di Adamo, nel 1988, a cui hanno fatto seguito Poesie in fiore, 1994 e Favoleggiando, Edizioni Danilo, 1997. Il successo è arrivato con A Quel Paese… ovvero le avventure di Giovannino, edito da Zona nel 2012. Ha pubblicato un testo per la ricerca di nuove strategie d’apprendimento: Drammatizzazione e teatro, Europa Edizioni, 2013.

Antonella Calori

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.