Oro Verde. San Lupo, l’olio e… le sue strade

0

Si ritorna a camminare per le “strade…” di San Lupo, sulle tracce del percorso sull’olio extravergine iniziato a agosto con #OpenCultivar. I bravi olivicoltori di San Lupo sono stati protagonisti di un’esperienza di codesign nata da uno studio sul territorio che Rural Hub e Tabula rasa eventi stanno conducendo in sinergia con il Gal Titerno e il Comune di San Lupo. L’obiettivo principale è indagare le possibilità d’innovazione in agricoltura e in olivicoltura, per promuovere nuove forme di sviluppo sostenibile. È significativo, quindi, focalizzare l’attenzione non solo sul prodotto, ma soprattutto sul produttore e sulla qualità ambientale. In altre parole investire sui capitali storici, umani, ambientali e sociali significa poter costruire nuove forme di futuro sul territorio. Al centro del prossimo evento, in programma nel finesettimana, ci saranno gli studenti della scuola primaria di San Lupo e Guardia Sanframondi e dell’Istituto Galileo- Vetrone che saranno coinvolti in un workshop dedicato alla raccolta e alla molitura delle olive. Venerdì 14 novembre, dalle passeggiate tra olivi secolari, alla raccolta delle olive, fino alla lavorazione al frantoio dell’Olivicola San Lupo, gli allievi delle scuole potranno ripercorrere le tappe fondamentali della filiera olivicola. Un altro momento interessante per riflettere sulla condizione dell’olivicoltura contemporanea, si realizzerà sabato 15 novembre, nella sala consiliare del Comune di San Lupo, con un incontro su “Le cultivar Ortice e Ortolana: eccellenze dell’extravergine”. Interverranno Franco Mucci, sindaco di San Lupo, Filippo De Blasio, presidente dell’Olivicola San Lupo, Nicola Ciarleglio, coordinatore del GAL Titerno e Antonio Leone, ricercatore del CNR. Durante l’incontro sarà presentato anche il report delle attività del workshop #opencultivar e l’attività di storytelling del territorio realizzata attraverso video e testimonianze della comunità locale. Sabato sera dalle 19, nel piazzale antistante l’Olivicola San Lupo, ci sarà la Festa Popolare dell’Olio Novello, organizzata dai maestri olivicoltori e aperta a tutti, per degustare in modo conviviale piatti della tradizione sanlupese, conditi con olio fresco e accompagnati da buona musica.

Raffaella Vitelli

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.