Mancato accesso agli atti e trasparenza amministrativa

0

Alle ore 11, come promesso, davanti alla Prefettura, i consiglieri comunali di Bonea, Avv. Clemente Cecere Palazzo, Montesarchio, ing. Giuseppe Cecere, Limatola, ing. Pietro Di Lorenzo hanno tenuto una breve ma significativa conferenza stampa.  Il tema è la sistematica violazione delle prerogative e dei diritti che la Legge riconosce ai consiglieri comunali. In particolare si è portato all’attenzione degli organi di stampa i casi specifici riguardanti il reiterato negato accesso agli atti, la poca trasparenza nella gestione della cosa pubblica e l’ostacolo continuo e oppressivo al mandato elettorale dei consiglieri di minoranza, che continuamente sono trattati come “consiglieri di serie B”. Sull’argomento va detto che la stessa Prefettura è intervenuta in più occasioni ribadendo in maniera esplicita  che ai consiglieri di minoranza deve essere garantito e riconosciuto il pieno e totale accesso a tutti gli atti, nessuno escluso. Per questo motivo i tre hanno chiesto di essere ricevuti dal Prefetto, proprio per chedergli una più incisiva azione a garanzia del ruolo di controllo riconosciuto ai consiglieri di minoranza.

E’ stata invece una dirigente della Prefettura ad accogliere per pochi minuti i tre consiglieri, la quale ha rappresentato che il Prefetto a breve riceverà gli stessi consiglieri.

Benevento, 21 ottobre 2014

 

Clemente Cecere Palazzo

Giuseppe Cecere

Pietro Di Lorenzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.