San Salvatore Telesino, grande musica in onore del Santo Patrono

0

Si parte con la notte prima di San Leucio venerdì 25 luglio e il concerto di Mama Marjas. Ancora musica, arte e moda sabato e domenica, il concerto di James Senese e Napoli Centrale Lunedì 28 luglio. L’iniziativa all’interno del programma promosso dalla Regione Campania, Viaggiando s’incontra.

Fine settimana di grande musica a San Salvatore Telesino per i festeggiamenti in onore del Santo Patrono San Leucio.

Si parte venerdì 25 luglio con “La notte prima di San Leucio”. Dalle 21.30 alle 2.00 appuntamento in piazza nazionale con i Remedì e l’iniziativa sweet party organizzata dall’azione cattolica. In largo chiesa musica d’arpa con il giardino di Euterpe, in Piazza Plebiscito con i Mind Position, su Corso Garibaldi con i Blue Mood Live Blues e in via Roma con il tributo a Bob Marley di ZIO’N e il grande concerto di Mama Marjas Sound System.

Sabato 26 luglio il tradizionale appuntamento con la sfilata di arte e moda in piazza nazionale mentre domenica 27 luglio il concerto della Banda Città di Lecce.

Lunedì 28 luglio sarà invece la volta dello spettacolo di punta. In piazza Salvatore Pacelli il concerto di James Senese e Napoli Centrale la cui direzione artistica, unita agli eventi del 25 luglio, è affidata a Tabula Rasa Eventi.

E ancora, la mostra fotografica The Elements tales ospitata nel chiostro della biblioteca comunale sino al 28 luglio.

Il Comitato festa, presieduto dal Sindaco Fabio Romano che si avvale della collaborazione di numerosi giovani e concittadini attivi all’interno della comunità, negli ultimi anni ha sempre cercato di offrire un programma musicale di qualità, da ricordare nelle passate edizioni la presenza della Banda Osiris, degli Avion Travel, di Eugenio Bennato, Angelo Branduardi, Enzo Avitabile, rivoluzionando il concetto stesso di festa patronale cercando di rispondere alla domanda culturale che viene dai giovani cui è dedicata quest’anno la prima giornata di festeggiamenti. Una esperienza nuova che punta alla valorizzazione dello splendido borgo di San Salvatore Telesino.

Un’iniziativa che si inserisce nel progetto Viaggiando s’incontra, il piano integrato tra i comuni del circondario telesino per rilanciare l’attrattività dei territori. L’iniziativa ha preso forma da Telese Terme che ha esteso la partecipazione ad altri quattro comuni del distretto informagiovani numero nove, Cerreto Sannita, San Lorenzo Maggiore, Amorosi e San Salvatore Telesino concretizzato dalla stipula di un protocollo d’intesa ammesso al finanziamento nell’ambito della programmazione promossa dall’assessore regionale al turismo Pasquale Sommese titolata Conoscere la Campania.

Gianluca Brignola

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.