ReporTeenSchool /Operatore video maker

0

Venerdì 4 aprile, per iniziativa di Città della Scienza e dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania e il sostegno di Wind si è inaugurato ReporTeenSchool, il primo spazio laboratoriale di giornalismo televisivo per ragazzi.. Il progetto si pone come strumento innovativo che, unendo giornalismo e nuovi media, arricchisce il mondo della scuola di nuovi contenuti, propri del campo dell’in-formazione televisiva. Lo scopo prioritario è quello di offrire agli studenti la possibilità di realizzare una comunicazione sempre più consapevole, che deve saper selezionare i contenuti informativi e proporli attraverso linguaggi via via più innovativi.L’IIS Telesi@ farà parte del team con gli studenti delle quarte del Liceo Scientifico opz. Scienze Applicate, che hanno frequentato il corso PON “Videoprodurre uno storyboard” e che vedono inserito nel proprio curriculo questa attività come competenza certificata in uscita, per effetto dell’avvio delle attività promosse dal Comitato Tecnico Scientifico del Telesi@,nell’ambito della Delivery Unit Campania. Hanno partecipato ai lavori della giornata inaugurale Massimo Ravel, Francesco Pinto, direttore del Centro di Produzione Rai di Napoli, Diego Bouché, Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania, Guido Trombetti, Assessore all’Università e alla Ricerca della Regione Campania, Massimo Angelini, Public Relations Director di Wind, Luigi Amodio, Direttore Generale di Città della Scienza e Angela Orabona, responsabile del Polo Qualità di Napoli. Il progetto prevede una sezione di apprendimento didattico in cui i ragazzi, affiancati da giornalisti televisivi e da Massimo Ravel, direttore di ReporTeenSchool, acquisiranno competenze in campo editoriale per poi applicarle nella seconda sezione, relativa alla produzione, dando vita a rubriche di approfondimento, di attualità e Tg, con particolare riguardo al mondo della scuola e adolescenziale. I relatori hanno sottolineato l’importanza di ReporTeen in quanto prima scuola di videogiornalismo in linea con gli standard europei ed inserita nel curricolo scolastico. L’atto conclusivo della manifestazione è stato il taglio del nastro e la visita della sala di videoproduzione di ReporTeenSchool.

Federica Votto studentessa del Telesi@

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.