Telese: finalmente un regolamento per l’istituto del referendum

0

Il Gruppo Telesini a 5 Stelle di Telese Terme ha assistito con soddisfazione, durante la riunione del Consiglio Comunale di Telese Terme del 24 marzo u.s. all’approvazione del Regolamento Attuativo che consegna nelle mani dei cittadini una formidabile, democratica, opportunità di partecipazione alla amministrazione della cittadina termale, il Referendum . Poco prima della votazione, che ha visto l’unanimità dei consiglieri approvare il Regolamento, il Presidente Dott. Selvaggio si è scusato con i cittadini per il ritardo con il quale è stato formulato e portato all’approvazione citando e ringraziando anche il Gruppo Telesini a 5 Stelle, che ha collaborato con un proprio rappresentante alla stesura in commissione della forma definitiva. Si è aperta, poi, con alterni interventi, anche una lodevole discussione sulla opportunità di modificare lo Statuto Comunale che prevede per la richiesta di indizione del Referendum, la firma del 30% dei cittadini aventi diritto al voto.

La questione Regolamento attuativo fu indicata dal GT5S già nei primi mesi del 2013, quando con lettera datata 23 maggio faceva istanza al Sindaco ed al Presidente del Consiglio comunale di dotarsi, a termini di Legge, del citato Regolamento. Successivamente, il 3 giugno 2013, il GT5S reiterò l’istanza informandone, allo stesso tempo, il Prefetto di Benevento ed il Difensore Civico Regionale. Solo a seguito di tale sollecito il Presidente Selvaggio rispose all’istanza informando gli attivisti telesini che il Regolamento era in discussione nelle sedi apposite.

Non soddisfatti della risposta i grillini chiesero ed ottennero dai Consiglieri di minoranza di portare all’ordine del giorno di un prossimo Consiglio Comunale un regolamento da essi redatto.

Dopo alterne vicende ed ulteriori ritardi, si arrivò ad una richiesta ufficiale di intervento al Difensore Civico Regionale, sia da parte del gruppo di attivisti, sia da parte dei Consiglieri di minoranza.

Nonostante lo sbarramento del 30%, previsto comunque dallo statuto, riteniamo che questa sia una grande vittoria non solo per il Movimento 5 Stelle, ma per tutti i cittadini che  credono nella democrazia e nell’importanza della partecipazione alle scelte delle amministrazioni in carica di qualunque colore politico esse siano.

Sergio Paliotti  per Telesini a 5 Stelle

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.