Open Day al Luigi Sodo di Cerreto Sannita

0

Si svolgerà sabato 22 febbraio 2014  l’attività di  “Open Day” presso il Liceo classico paritario “Luigi Sodo” di Cerreto Sannita, diretto dal prof. Andrea De Rosa.L’Open day è una giornata di Scuola Aperta  durante la quale gli studenti della Scuola Media, accompagnati da genitori e docenti, visitano la Scuola superiore per

conoscere da vicino la struttura dell’Istituto, chiedere informazioni sui corsi attivi, assistere alla presentazione delle attività curriculari e integrative offerte.E’ importante che gli studenti abbiano la possibilità di partecipare in modo attivo a un percorso che segnerà  il loro processo culturale e sociale e, pertanto, l’Open day è uno strumento che serve a chiarirsi le idee e a mettersi in discussione.

Nutrito il programma che il Liceo Classico cerretese intende promuovere: gli allievi del V anno si occuperanno dell’organizzazione generale della manifestazione, dall’allestimento delle aule e dell’Aula magna, della preparazione dei dolci e dei vari manicaretti da offrire ai ragazzi ospiti.

Gli allievi del IV liceo organizzeranno  un laboratorio linguistico per la ricerca etimologica e filologica  dei nomi di battesimo dei ragazzi delle Medie e, nella grande Biblioteca, ricca di più di 7000 volumi, fra i quali alcune pregiate Cinquecentine, presenteranno gli esiti delle loro analisi.

Altri allievi della stessa classe IV, assieme ad alunni del II Liceo, organizzeranno un Laboratorio scientifico nel quale saranno presentati dei fossili e un apparato strumenti stico.

Gli allievi del III Liceo, inoltre, presenteranno il Progetto “Il classico nel presente”, mentre quelli di II prepareranno un “ Laboratorio di Arte e fotografia” con la collaborazione dell’allieva Luana Morelli del V Liceo.

Gli alunni della I classe organizzeranno un Laboratorio di scrittura  e un altro sportivo al quale si uniranno anche due alunni del II Liceo.

Durante l’intera manifestazione dell’Open Day  si svolgeranno alcuni “Luoghi musicali” all’interno della Scuola,  nei quali le “muse”  Francesca D’Orsi all’arpa, Francesca Follo al pianoforte, i virtuosi  Giovanni Marenna e Luisa Fasulo alla batteria  daranno il meglio di sé per rendere indimenticabile e significativa  l’intera giornata.

Ada Gagliardi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.