Comunicato Telesini a 5 stelle

0

Nei giorni scorsi si è tenuta una riunione aperta degli attivisti del Movimento 5 Stelle di Telese Terme alla quale ha partecipato, oltre ad alcuni cittadini, una folta delegazione di aderenti all’Associazione Carrozzieri indipendenti della Valle Telesina, in rappresentanza di molte località della stessa Valle.

I portavoce della delegazione Antonio Iannucci e Vincenzo Grasso, a conoscenza dell’impegno del Cittadino Deputato Andrea Colletti nella discussione sul DL 145/2013 interventi urgenti di avvio del piano “Destinazione Italia” e specificatamente sull’articolo 8, recante normative riguardanti la responsabilità civile automobilistica, hanno rappresentato i loro timori e le loro perplessità verso il citato provvedimento governativo. Le loro perplessità e timori vertono sul fatto che, a loro parere, il citato Articolo 8, così come è abbozzato, procurerà seri danni ai comparti carrozzeria, patrocinatori, avvocati, medici ed infine agli stessi automobilisti assicurati. Se convertito in legge – avvertono – questo decreto darà alle compagnie assicuratrici il completo controllo delle riparazioni e dei risarcimenti per danni fisici, stimando in modo unilaterale l’entità del danno e del risarcimento, imponendo, tra l’altro, l’obbligatorio intervento di medici e officine con loro convenzionati. Inoltre – dicono – l’eccessiva riduzione dei tempi a disposizione per la richiesta di risarcimento (da 2 anni a soli 90 giorni) limiterà ulteriormente la possibilità di una giusta e certa valutazione del danno subito, tutto ciò a dispetto di quanto previsto dal Codice Civile e da già pubblicate sentenze di cassazione, nonché in antitesi con alcuni diritti costituzionali del cittadino.

Il Decreto in questione è stato già trattato, in sede consultiva, nella II Commissione Permanente Giustizia della Camera ed è stato definito dai nostri portavoce, in primis Andrea Colletti, eccessivamente sbilanciato in favore delle compagnie assicuratrici e penalizzante per le citate altre categorie. La posizione dei nostri Deputati sembra abbia trovato il consenso di molti altri componenti la Commissione e ci si attende un parere negativo sulle misure di avvio del Piano Destinazione Italia.

I portavoce della delegazione di artigiani hanno poi consegnato una interessante documentazione a supporto delle loro argomentazioni, documentazione che è stata a sua volta consegnata al Cittadino Senatore Sergio Puglia dagli stessi artigiani, in occasione dell’incontro con la popolazione di Cervinara.

Il gruppo Telesini a 5 Stelle trae motivo di soddisfazione nel constatare che l’esercizio della “democrazia diretta” trovi sempre più adesioni sia tra i singoli cittadini che, come in questo caso, tra intere categorie di lavoratori sia pure limitatamente ad un contesto locale.

Sergio Paliotti per TELESINI A 5 STELLE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.