Pubblicato il libro di poesie di Domenico Parillo

0

E’ stato pubblicato un nuovo libro di poesia di Domenico Parillo, un autore che il pubblico telesino conosce bene, avendolo ammirato in più occasioni, nel Parco delle Terme, allorchè recitava ai presenti i propri versi. Originario di Pontelatone, ha fatto già parte, in passato, della “TELESIA TERME POESIA, un’Associazione culturale locale, ed ha già pubblicato diversi testi, quali “SCIURILLI”, delle edizioni “EVA”, e “POESIE”, nelle edizioni “LATERZA” di Bari, tutti puntualmente apprezzati dai lettori che da tempo lo seguono. Ha vinto vari premi in competizioni nazionali ed internazionali. Inoltre è paroliere di canzoni di successo; ha scritto altresì testi di canzoni per bambini, che sono stati portati al successo nelle scorse edizioni dello “Zecchino D’Oro”.

Domenico Parillo viene normalmente considerato “il poeta del popolo”, per la sua particolare predilezione verso i temi cari alla gente, le piccole vicende del vivere quotidiano. Esiste in particolare, nella sua poesia, un motivo che ricorre, una sorta di nostalgia per le cose belle e semplici del passato, contrapposte alla nullità del presente. E’ un dolce rimpianto per i luoghi e le sensazioni di una volta che non torneranno. In questo senso egli viene paragonato, nella prefazione del testo, ad un novello Ulisse, il quale compie un viaggio a ritroso nel passato, alla ricerca di quei valori di vita che oggi appaiono difficilmente riproducibili. Questo nuovo testo è stato pubblicato dalla Casa Editrice “MEF” di Firenze e tradotto in inglese da Anna Poerio Riverso. Il volume, con il testo originale a fronte, appare oltremodo godibile sia per noi, sia per un pubblico internazionale, al quale viene soprattutto rivolto.

Nicola Pacelli

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.