Limatola: genitori si ribellano al raddoppio quota trasporto alunni

0

Comincia un genitore e lo fa in modo civile. Scrive una lettera al Sindaco ed ai consiglieri comunali. Vuole semplici ed elementari chiarimenti sulle motivazioni che hanno spinto il comune di Limatola ad aumentare e addirittura fino a raddoppiare, la quota mensile del trasporto a carico dell’alunno (portandolo da 23 a 46 euro al mese).

Iannucci per adesso non attacca il Sindaco, ma, in maniera molto franca precisa e chiarisce senza mezzi termini, che i costi a carico dell’ente sono gli stessi degli anni precedenti, così come il percorso casa – scuola, e pertanto chiede di conoscere i motivi e le eventuali giustificazioni che hanno comportato tale incremento della tariffa mensile a carico delle famiglie.

Finisce la lettera con un “Distinti saluti” e la firma. Tutto ciò è stato fatto all’inizio del mese. Aspetta una risposta dal Sindaco, intanto anche gli altri amministratori sono avvertiti. Non si scherza con gli aumenti in questo periodo di crisi nera!

Pietro Di Lorenzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.