Cerreto: intitolazione di una strada ai ‘Caduti di Nassiriya’

0

Domani 13 settembre con inizio alle ore 17.45 a Cerreto Sannita si terrà la cerimonia d’intitolazione ai “Caduti di Nassiriya” della strada che conduce alla sede della Compagnia dei Carabinieri. Il programma della manifestazione prevede alle ore 17.45 il raduno in Piazza Monsignor Luigi Sodo – angolo attuale Via Coste. Alle ore 18 è previsto l’arrivo della Fanfara del 10° Battaglione Carabinieri “Campania” e delle autorità con esecuzione di brani musicali. Seguiranno: la resa degli onori alla massima autorità dell’Arma dei Carabinieri, l’alzabandiera e gli interventi del Comandante Provinciale dei Carabinieri, col. Antonio Carideo, e del Sindaco di Cerreto Sannita, Pasquale Santagata.

Alle 18.40 è, quindi, previsto lo scoprimento della targa ai “Caduti di Nassiriya”, la benedizione da parte del Vescovo di Cerreto Sannita-Telese-S. Agata dei Goti, S.E. Mons. Michele De Rosa, l’onore ai Caduti e la deposizione di una corona d’alloro all’adiacente monumento, oltre che gli onori finali alla massima Autorità dell’Arma dei Carabinieri.

Alle ore 20.30, infine il programma prevede il concerto della Fanfara, presso piazza S. Martino, innanzi alle scalinate dell’omonima chiesa.

“Recentemente la Giunta Comunale ha deciso di rendere omaggio all’Arma dei Carabinieri intitolando ai “Caduti di Nassiriya” la strada che conduce alla sede della Compagnia dei Carabinieri – spiega il sindaco di Cerreto Sannita, Pasquale Santagata -. Una scelta che esprime  la volontà di celebrare lo spirito di sacrificio e ricordare il tributo di sangue versato in questi anni dai militari dell’Arma e che, nello stesso tempo, punta a consolidare ulteriormente il forte legame esistente tra la nostra cittadina e l’Arma dei Carabinieri”

Billy Nuzzolillo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.