Riunione CDA Consorzio Idrotermale e Impresa Minieri

1

Comunicato stampa n.85 del 08 /08/2013-   Oggetto: Riunione CDA Consorzio Idrotermale e Impresa Minieri – Questa mattina 08 agosto presso la Casa Comunale si è tenuto, in un clima di cordialità, un incontro molto proficuo, tra il CDA del Consorzio Idrotermale e l’Impresa Minieri.

La discussione è stata incentrata sui problemi più cogenti come il canone contestato e la situazione di stallo in cui versa l’area del Cerro.

Riguardo alle prospettive future non si è potuto fare a meno di porre in evidenza la grave crisi che ancora investe il settore del turismo termale e di tutto l’indotto. Una possibilità di intervento è rappresentata dalle attività culturali da promuovere all’interno della struttura termale in modo da costituire un forte polo di attrazione nei confronti di turisti che manifestano interesse anche per la promozione di eventi e di manifestazioni di riconosciuto spessore.

E’ stato infine preso l’impegno di stabilire un maggiore confronto tra le parti per il rilancio delle terme e dei territori.

Antonio Giaquinto

1 commento

  1. Quest’anno sono andato diverse volte in piscina (goccioloni)e, dall’inizio, ho notato che l’acqua era e tuttora lo è, poco solfurea(i bocchettoni rilasciano pochissima acqua, si vede a occhio). Chiedendo mi fu risposto che c’era un problema alle pompe e che stavano risolvendo. Ci sono stato la settimana scorsa e non è cambiato nulla, può essere un fatto naturale o altro, qualcuno magari più informato può darmi spiegazioni? Anche perchè il costo del biglietto non cambia: 11 euro per mezza giornata. ottavio coppola

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.