Risposta a Iatomasi Pasquale

1

Ribadisco e confermo quanto da me affermato nell’articolo giornalistico. A meno che Lei, Rag. Iatomasi, scrive una cosa e vuole farne intendere un’altra, non mi sembra che il Suo articolo pubblicato sul Sannio Quotidiano di Venerdì 09 agosto ’13 si lasci a molte interpretazioni.

Mi spiace deluderla ma non ho visitato il vostro profilo Facebook , ho letto la carta stampata!

Non credo sia giusto, ma più che giusto che io risponda delle mie scelte, delle mie decisioni amministrative e politiche ai miei concittadini e mai mi sottrarrò a questo dovere , ma ritengo che talune questioni non vadano trattate con “post” su Facebook o con articoli giornalistici, ma con opportuni confronti pubblici ( questa per me è una delle modalità opportune).

Ho introdotto il mio articolo affermando che mi sarei aspettata di dover fornire risposte alle mie azioni e decisioni politiche, si fuguri se non intendo dar conto del mio operato politico. Sono solo una rappresentante che agisce in nome e per conto del popolo  e voglio essere degna di questo importantissimo compito che mi è stato affidato.

Proprio perché  ho ben presente la differenza tra funzione pubblica e considerazioni sulla persona, Le chiedo se affermare:

  1. “forse vuol far credere che l’Assessore Vitale abbia preparato di suo pugno la relazione? Non ci crederebbe neanche un bambino”
  2. “sfido chiunque, compreso l’Assessore stesso, a capirci qualcosa”;

sono analisi politiche che valutano l’operato della maggioranza?

A me sembrano solo sterili attacchi personali, conditi da ingiurie e diffamazioni!

Sono sicura, invece, che dopo il mio articolo Lei abbia ben in mente la differenza tra funzione pubblica  e considerazioni sulla persona, apprendendo con estremo piacere che le domande che questa volta ha posto sono di effettiva natura politica!

Anche io, come Lei, evito commenti su altre Sue considerazioni e affermazioni ci sarebbe troppo da dire e da scrivere e spero che, d’ora in poi, non si facciano più inutili e dannosi attacchi personali ma si giudichino intelligentemente i soli comportamenti politici degli amministratori.

Cordialmente La saluto

Assessore Filomena Vitale

1 commento

  1. Ho letto la cortese risposta dell’Assessore Vitale Filomena e, personalmente, considero chiusa la discussione sull’argomento. Preciso che il mio articolo fu pubblicato solo su Facebook, se quotidiani riprendono quanto ivi pubblicato non posso farci nulla. Nel merito sottolineo che, a volte, le relazioni tecniche si scaricano da Internet sui siti Istituzionali e no. Ho un minimo di esperienza amministrativa per verificarne il contenuto. La relazione oggetto della delibera di C.C. è piena zeppa di riferimenti normativi e legislativi che per un cittadino “normale” è impossibile capirne il contenuto. Ribadisco e confermo che sono disponibile in qualsiasi momento e luogo ad un confronto pubblico dopo il 30 settembre c.a. anche con l’intera maggioranza consiliare. Invio all’Assessore i migliori auguri di buon Ferragosto e di buon lavoro.
    Pasquale Iatomasi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.