Nuovo Statuto per l’ Ente Culturale Schola Cantorum San Lorenzo Martire

0

Lo scorso 6 agosto l’Assemblea Straordinaria dei Soci  ha approvato il nuovo Statuto dell’Ente Culturale Schola Cantorum San Lorenzo Martire “Nicola Vigliotti” con atto rogato dal Notaio Dott. Vincenzo Di Caprio.

Il nuovo Statuto è composto da 10 titoli (Fondazione e scopi – Il Santo Patrono e gli emblemi – I Soci – Gli Organi Sociali – Il Comitato Scientifico-Culturale e le Commissioni di Studio – Il Laboratorio d’Arte e Cultura Teatrale Karol Wojtyla – Il Laboratorio Musicae Popularis Coetus – Il Cerimoniale – Il Patrimonio, i Bilanci, i Libri – Le disposizioni finali) e  71 articoli regolanti minuziosamente il funzionamento e tutte le finalità che l’associazione si propone di  attuare nel rispetto dei principi a cui ci si è ispirati il 16 novembre 1984 nel creare tale sodalizio.

Soddisfazione è stata espressa dal Presidente e dai Soci  tutti che hanno salutato l’approvazione della nuova carta fondamentale dell’associazione con un lungo applauso. Nel nuovo statuto vengono istituiti formalmente il Laboratorio d’Arte e Cultura Teatrale Karol Wojtyla, in omaggio al grande pontefice amante di teatro ed il Laboratorio Musicale, oltre a nuovi settori e importanti figure che proietteranno l’attività anche in campo nazionale.

Il Consiglio Direttivo nella seduta del 17 agosto scorso ha stabilito di aprire le nuove iscrizioni fino al 30 settembre per poi convocare, entro il prossimo ottobre, l’Assemblea Generale dei Soci per le elezione degli Organi Sociali. Ha, altresì, adottato altre importanti deliberazioni tra le quali l’istituzione della Rassegna di Teatro Amatoriale “Ninuccio Ciarleglio” , in omaggio al maestro cerretese, autore anche di opere teatrali, che per quarant’anni ha formato tante generazioni nella scuola elementare di San Lorenzello. La Rassegna “Ninuccio Ciarleglio” sarà realizzata d’intesa con l’Associazione Culturale Biblioteca del Sannio di Cerreto Sannita e sarà presentata ufficialmente nel corso di una cerimonia che si terrà sabato 26 ottobre 2013.

Intanto grande successo di critica e di pubblico (circa mille gli spettatori) ha ottenuto la rappresentazione Il Martirio del Vescovo Donato allestita dall’Ente lo scorso 5 Agosto in Pago Veiano, dove San Donato è venerato come patrono e dove per la prima volta è stata presentata la vita del Santo in forma teatrale. Il libretto scritto dal compianto Mons. Nicola Vigliotti, con adattamento e regia di Lucia Cassella ed il coordinamento generale di Alfonso Guarino, è stato sceneggiato con grande intensità emotiva ed evidente bravura dagli attori del Laboratorio teatrale dell’Ente Culturale. Presente anche l’Arcivescovo di Benevento Mons. Mugione che ha espresso il suo vivo compiacimento per l’opera rappresentata.

Alfonso Guarino  Presidente dell’Ente

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.