“Quando la materia diventa forma/pensiero”

0

L’esposizione, curata dall’associazione DOMUS MATA in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Napoli, rientra in un progetto teso a dare visibilità a 50 giovani artisti.  Sabato 6 luglio 2013 presso la sede dell’Associazione Culturale DOMUS MATA di Guardia Sanframondi (BN), alle ore 18,30 sarà inaugurata la mostra d’arte contemporanea  “QUANDO LA MATERIA DIVENTA FORMA/PENSIERO”.

L’esposizione, frutto di una collaborazione tra l’Associazione DOMUS MATA e l’ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI NAPOLI, con i patrocini del Comune di Guardia Sanframondi, la Provincia di Benevento e la Provincia di Napoli, presenta il lavoro di 50 giovani artisti iscritti ai corsi della storica istituzione partenopea.

Le opere proposte nella sede dell’ex Palazzo Piccirilli sono realizzate grazie all’utilizzo di tecniche e linguaggi diversi che spaziano dalla scultura alla pittura, la grafica e l’installazione segnale di una ricerca ed una sperimentazione proiettata nelle problematiche della produzione artistica contemporanea.

La mostra è curata dai professori Guglielmo Longobardo, Aurora Spinosa e Caterina Tarantino dell’Accademia napoletana. La DOMUS MATA, il cui acronimo indica Casa/MUSEO delle ARTI e delle TRADIZIONI ATTIVE, è stata fondata nel 2010 a Guardia Sanframondi, attraente borgo medievale del Sannio beneventano, con l’obiettivo di fare cultura, tutelare i beni storico-artistici e etnoantropologici del luogo, e fare didattica, rivolgendosi in particolar modo ai giovani.

“Gli eventi culturali di cui si fa promotrice DOMUS MATA – spiega Giovanni Mancini, presidente dell’associazione – rappresentano una motivazione aggiunta per i visitatori da tutta la regione, e non solo, a scoprire o riscoprire il territorio interno della Campania, che caratterizzandosi sempre più come destination culturale, slow, fatta di percorsi artistici e storici ma anche di natura, paesaggio ed enogastronomia di qualità, sta assumendo una connotazione specifica che gli permette di competere a pieno titolo con le mete turistiche costiere”.

E, nello spirito di mantenere viva storia e tradizioni, si è posta anche il difficile compito di rendere pubblico il ricco patrimonio della DOMUS MATA, costituito da numerose raccolte di materiale membranaceo, cartaceo e fotografico su Guardia Sanframondi e oltre. Le prime attività svolte dall’Associazione sul territorio, infatti, sono state: la mostra su Giovanni De Vincenzo, scultore e maestro all’Accademia di Belle Arti di Napoli, ed il corso di fotografia amatoriale “Clic, dall’analogico al digitale”.

La mostra sarà visitabile fino al 20 luglio 2013 dalle ore 18 alle ore 22.

Per informazioni e contatti: www.domusmata.it  Tel. 0824 864628 – 338 1513446

 Sandro Tacinelli

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.