In un’intervista rilasciata al Messaggero, Luigi Berlinguer ha sottolineato l’importanza della lettura, più che degli stessi compiti delle vacanze, in pieno accordo con il Ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza. “Leggere, leggere, leggere” soprattutto d’estate: solo così si potrà nutrire davvero la mente.
“Le biblioteche scolastiche” dice ancora Berlinguer “ai miei tempi quasi non esistevano. Anche oggi sono rare”.
Eppure al [email protected] una biblioteca scolastica c’è ed è perfettamente funzionante, attiva e piena di libri.
Come per l’intera durata dell’anno scolastico, la [email protected] del [email protected] resta aperta al territorio nei mesi di luglio e agosto.
Per tutti coloro che lo vorranno, sarà possibile consultare libri di ogni genere, dai più grandi capolavori di letteratura internazionale ai testi filosofici, dagli scritti scientifici a quelli artistici o storici, con l’ausilio dei giovani studenti del [email protected], ogni lunedì e mercoledì dalle 14.30 alle 17.30.
Si ricorda che è ancora possibile ricevere la tessera “Amico del [email protected]” regalando un libro alla [email protected]: coloro che sono in possesso della tessera potranno consultare i libri durante l’intero anno scolastico, anche nei giorni in cui la [email protected] non è aperta al pubblico.
L’attività della [email protected] nel corso del suo primo anno di vita è stata assidua ed importante, una risorsa unica per l’intera Valle Telesina, perché in grado di conciliare il sapere che scaturisce dai libri, la preparazione dei docenti e l’infinita curiosità degli studenti.
Quale occasione migliore per “leggere, leggere, leggere”…anche d’estate???

Maria Federica Viscardi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.