San Salvatore: primi giorni di amministrazione

0

L’efficienza comunale e amministrativa in alcuni settori sembra avere molte lacune in questa fase iniziale in quanto si sono riscontrati i  seguenti disagi da parte dei cittadini:

1. Sabato 15 e domenica 16 giugno erano previste visite mediche gratuite di screenings per la  diagnosi precoce di alcune patologie; a causa del mancato coordinamento con gli organi competenti da parte dell’assessore delegato, tali visite non sono state effettuate.

2. Nelle zone di Cese San Manno , Contrada Riconca, Contrada Varco non si era mai verificato negli anni precedenti che nel mese di giugno vi fosse carenza d’acqua, con grave disagio per tutti i  cittadini. Tale carenza ha causato all’interno del Cimitero (incustodito) l’avaria della pompa della  linea principale.

3. Da oltre venti giorni manca l’illuminazione pubblica a Vico Lieti e Piazza Alessandro Telesino senza  che nessuno sia intervenuto per eliminare il disagio.

4. L’importante evento a carattere internazionale della gara podistica del giorno 23 giugno ha visto  assenti sia l’assessore delegato che il Sindaco in occasione dell’incontro provinciale tenutosi a  Benevento. L’incontro aveva lo scopo di definire i dettagli logistici e organizzativi per la buona  riuscita dell’evento . Il nostro territorio è stato percorso per ben 7 Km su 10. Questa assenza, a  nostro avviso, ha determinato che la gara intercomunale del giorno 22 giugno di 5 Km non si è  svolta nel nostro territorio ma nel comune di Telese e che solo pochi cittadini si sono sentiti  coinvolti come nelle passate edizioni. C’è un forte rammarico infine che nonostante si sia  provveduto a tagliare le siepi sui cigli stradali (grazie alla provincia di BN) l’amministrazione non ha  poi provveduto alla raccolta di buste e rifiuti abbandonati lungo le strade stesse. Infine non si è  provveduto a segnalare adeguatamente con transenne e divieti d’ingresso le zone coinvolte  durante il percorso di gara. Auspichiamo maggiore impegno per gli eventi futuri.  Intendiamo ringraziare quanti hanno fattivamente collaborato durante l’evento e la Pro Loco di  San Salvatore per i premi donati ai concorrenti .

5. Nonostante il sindaco Romano, durante la campagna elettorale avesse detto di voler rivalutare la professionalità degli impiegati comunali dell’ufficio tecnico per le alte competenze e per maggiore economia, siamo a conoscenza che fino al 31 dicembre resterà in carica come responsabile  dell’area tecnica l’architetto Teberino, proveniente da Campobasso e già nominato dal sindaco  Izzo. Tale proroga conferma la validità delle scelte della precedente amministrazione e dimostra  ancora una volta che la propaganda elettorale fatta sui risparmi e tagli di spesa rimane propaganda  fine a se stessa.

6. Con nostra soddisfazione, abbiamo notato che la tanto criticata “Macchina Spazzatrice” è in  regolare funzionamento; forse i consumi si sono ridotti per l’utilizzo di tecnologie nuove e prima  sconosciute o perché i consumi da loro attribuiti non si sono poi rivelati tali.  Il gruppo di minoranza si augura che nei prossimi mesi ci sia più efficienza e si riesca a rispondere  in maniera seria ed adeguata ai bisogni dei cittadini.

Leucio La Fazia per il gruppo di minoranza  UNITI PER SAN SALVATORE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.