Festa Europea della Musica 2013 a Benevento

1

Anche il violinista castelvenerese Vincenzo Iovino tra i circa trecento musicisti che venerdì 21 e sabato 22 giugno prenderanno parte all’ormai famosa manifestazione musicale a carattere internazionale messa in campo dal Conservatorio di Musica di Benevento (diretto da Maria Gabriella Della Sala) in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Benevento e con la Coldiretti provinciale, che anche quest’anno si snoderà nei luoghi simbolo della città: Hortus Conclusus, Palazzo Collenea–Isernia, Palazzo Paolo V, Teatro De Simone, Sala Benedetto Bonazzi e Corte del Conservatorio di Benevento.

In un cartellone ricchissimo di eventi culturali e di musica gli interventi che coinvolgeranno Vincenzo Iovino saranno tre, tutti in Palazzo Collenea-Isernia, con diverse formazioni cameristiche e generi musicali e compositori diversi: il 21 giugno, alle ore 16.30, insieme alla pianista Giusy Gentile, eseguirà l’Agitato assai dal Concerto n° 22 in La minore per violino e pianoforte di G. B. Viotti; il 22 giugno, insieme all’oboista Luca Di Manso e alla pianista Maria Cristina Di Costanzo eseguirà l’Allegro del Concerto in Do minore BWV 1060 per violino, oboe e pianoforte mentre, sempre il 22 ma alle ore 18.45, di nuovo insieme alla pianista Giusy Gentile eseguirà la Sonatina in Sol maggiore Opera 100 per violino e pianoforte di Antonin Dvorak, composizione con la quale il duo ha recentemente vinto il primo premio del Concorso Nazionale di Musica “Antonello da Caserta” per la sezione musica da camera.

Novità della Festa Europea della Musica 2013 in edizione sannita, accanto a tanta musica, anche la valorizzazione dei prodotti e delle eccellenze enogastronomiche del territorio, proposte a partire dalle ore 17 delle due giornate sia presso la Corte di Palazzo Paolo V, dove sarà allestito un laboratorio sensoriale sui vini con annesso banco di assaggi e degustazioni guidate a cura della Coldiretti e del Consorzio Tutela Vini Sannio che, in contemporanea, presso Palazzo Collenea-Isernia, dove ci sarà un analogo banco per l’assaggio di olio e formaggi e per la degustazione guidata delle eccellenze alimentari proposte dalla Coldiretti e dalle aziende agricole aderenti alla “Campagna Amica”.

Gerardo Iovino

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.