La scuola che vorrei

0

l’IIS Telesi@ chiude l’anno con un evento  che celebra i traguardi degli studenti  4 giugno 2013 ore 20  Cinema-Teatro Modernissimo Telese Terme (BN). Le Olimpiadi e i Certamen, le gare e le competizioni nazionali, gli eventi culturali  e didattici hanno dimostrato che gli studenti del Telesi@ eccellono nei saperi umanistici, in quelli scientifici e anche in quelli creativi e i brillanti risultati ottenuti, nell’arco di quest’anno scolastico, sono GOALS meritati e conquistati con l’impegno e il talento. La squadra del Telesi@ è una formazione capace di mettere in campo una proposta culturale completa, espressione di un background che deriva dallo studio delle discipline classiche, ma anche dai nuovi saperi. Il vero successo che la squadra raccoglie è il significativo riconoscimento del lavoro svolto che diventa confronto diretto con il mondo “vero” e in continua evoluzione.

Le risorse finanziarie per attuare tutto questo intanto sono arrivate dall’Europa, dai PON e, in particolare, dai fondi FESR che hanno reso possibile l’attivazione dei laboratori informatici, linguistici, multimediali, di un laboratorio di video-produzione  e dei laboratori di chimica e fisica. E, se da una parte questa testimonianza fa pensare a una scuola bella e proiettata nel mondo, dall’altra bisogna anche guardare alla realtà dei fatti ”…dopo aver dimostrato quello di cui siamo capaci, abbiamo bisogno che ci venga riconosciuto ciò per cui abbiamo nel corso di questi anni lavorato, abbiamo bisogno che i goal che abbiamo segnato ci diano la vittoria:una nuova scuola, una struttura che non sia semplice contenitore perché  nell’era digitale  la scuola del XXI secolo deve diventare  civic center, polo culturale e di aggregazione per l’intera comunità dotata di spazi funzionali a tale ruolo”. La caparbietà e l’energia della dirigente scolastica Domenica Di Sorbo hanno incontrato ostacoli che a volte sono diventati insormontabili e, anche in questa occasione, con tono polemico, ma allegro rilancia la sfida invitando per il 4 giugno alla serata – evento durante la quale gli studenti racconteranno in chiave artistico-performativa il destino del Telesi@: un luogo-non luogo! La Scuola che vorrei è una provocazione, un invito, un messaggio di lotta e d’impegno per consolidare una scuola che ha bisogno di spazio e di un futuro degno dei giovani e delle loro esigenze. Tutti sono invitati a partecipare: è un evento da non perdere!

Info: www.iistelese.it

Raffaella Vitelli

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.