Dalla Regione pioggia di milioni a Cerreto

0

Con viva soddisfazione  porto a conoscenza della cittadinanza che la Regione Campania ha finanziato importanti e qualificanti  progetti proposti dalla nostra Amministrazione per un totale complessivo di circa  3 MILIONI DI EURO.

Con Decreto Dirigenziale n. 28 del 2.5.2013 l’Assessorato all’Agricoltura  ha finanziato  la realizzazione di un Elettrodotto rurale in località “Lamia di Spita- Cerquelle – Cesine di Sopra ” per un totale di euro 1.729.038,66 , a valersi sulla misura 125-sottomisura 3 del PSR Campania a totale carico regionale.

Con questa importante opera si otterrà un abbattimento dell’inquinamento elettromagnetico; una miglioramento del paesaggio rurale  per l’interramento delle attuali linee elettriche e la rimozione dei tralicci; una maggiore sicurezza sul lavoro;  ma soprattutto un incentivo alle imprese ed ai residenti attraverso la possibilità, in caso di realizzazione di impianti fotovoltaici, di scambiare l’energia “sul posto“ per mezzo delle nuove cabine per la raccolta energetica previste in progetto, ricavandone reddito.

A tal proposito, non per polemica, ma solo per dimostrare l’incompetenza dell’attuale minoranza consiliare, ricordo a me stesso  un insensato manifesto apparso qualche anno fa che, parlando di “DEVASTAZIONE AMBIENTALE ED ECON0MICA”, chiedeva all’Amministrazione comunale la revoca di questo  progetto.

Ovviamente non l’abbiamo ascoltata ed oggi possiamo auspicare  un nuovo sviluppo del settore agricolo e delle contrade interessate.

Con Decreto Dirigenziale n. 237 del 7.5.2013, l’Assessorato alle Politiche Sociali, con fondi a valersi  sul POR Campania 2007/2013 – FESR  Asse VI e FSE Asse III , ha finanziato sia la realizzazione di un  CENTRO POLIFUNZIONALE, per un totale di euro 504.063,45, che la sua gestione  negli anni successivi per ulteriori 497.960,00 euro.

La realizzazione del Centro è prevista  all’interno di Palazzo S.Antonio, nella parte retrostante ancora fatiscente, realizzando così il completo e definitivo restauro funzionale di tutto il complesso settecentesco.

Ma non solo. Il finanziamento della gestione  delle attività che si svolgeranno all’interno del Centro  (laboratori formativi, culturali, artigianali, educativi, ricreativi ecc.)  darà nuovo impulso all’attrattività della   nostra Città, alla  sua crescita socio-culturale ed alla occupazione giovanile.

Inoltre, lo stesso Assessorato ha anche finanziato, per 200.000,00 euro,   l’ampliamento, la ristrutturazione e l’arredamento del nostro Asilo Nido, che a tutt’oggi ospita circa 20 bambini.

Un’altra conquista civile e sociale del nostro paese!

Questi importanti risultati, che giungono nonostante la notoria ristrettezza  di risorse della Regione Campania, sono il frutto di un lavoro serio e capace  svolto dall’Amministrazione comunale che mi onoro di guidare,  la quale prosegue , con costanza e determinazione, nel suo cammino  di valorizzazione del  paese, pur venendo ostacolata da chi, per mero  calcolo personale e di parte, attraverso domenicali volantini e articoli di stampa  densi di falsità e bugie, tenta di  danneggiare l’immagine di questo paese.

La crescita di Cerreto non si realizza  attraverso  volgari e rabbiosi volantini  o ingannevoli manifesti, ma con scelte politiche lungimiranti che sappiano indicare alla comunità la giusta strada da seguire avendo ben presente il valore del bene comune !

Mi sia consentito,  non ultimo, un doveroso e sincero ringraziamento, al neo Ministro  Nunzia DE GIROLAMO, all’Assessore regionale all’Agricoltura Daniela NUGNES ed al consigliere regionale Luca COLASANTO, politici che  da anni, tra l’altro, mi onorano della loro personale amicizia, per l’attenzione che hanno voluto dedicare a questa  nostra comunità.

Dalla Casa Municipale, lì 11 Maggio 2013

IL SINDACO ( Dott. Pasquale Santagata )

inviato da Lorenzo Morone

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.