Comitato Cittadino “NO al Digestore Anaerobico” Atto Costitutivo

0

Il sottoscritto Gianluca (Rufus) Quercia, in qualità di Presidente del Comitato Cittadino “No Al Digestore Anaerobico”, rende noto l’Atto Costitutivo dello stesso; Prot. N. 6985 del Comune di Telese Terme. In data  24/05/2013, alle ore 8:00 presso la sede sita alla Via C. Goldoni in Telese Terme (BN) si costituisce il Comitato spontaneo di volontariato, apartitico e apolitico, “NO AL DIGESTORE ANAEROBICO” in relazione alla Delibera della Giunta Provinciale del 16 aprile 2013.

Premesso:

  • – che il territorio del Comune di Telese Terme presenta valenze ambientali peculiari e riconosciute a livello provinciale e regionale;
  • – che il territorio stesso è già pesantemente gravato da numerose infrastrutture pur di interesse collettivo;
  • – che il Comune stesso da sempre si prefigge l’utilizzo delle risorse nel rispetto di uno sviluppo ed utilizzo sostenibile anche al fine di mantenere inalterate le caratteristiche di naturalità presenti;
  • – che dette caratteristiche costituiscono un patrimonio naturale insostituibile da mantenere e preservare anche per le generazioni future;
  • – che il mantenimento di buone qualità della vita rappresenta un valore irrinunciabile;

Le finalità che detto Comitato si prefigge sono:

– opposizione totale alla realizzazione dell’infrastruttura così come da Delibera Provinciale del 16 aprile 2013 e resa nota alla Cittadinanza telesina, dall’Amministrazione Comunale, il giorno 16 maggio 2013 in occasione dell’incontro pubblico avvenuto nella sala del Centro Congressi delle terme di Telese.

– opposizione totale a qualsiasi altro studio di fattibilità e\o individuazione di siti idonei nel territorio comunale, atti ad ospitare la sopracitata infrastruttura, in quanto tale ipotesi contrasta con i principi e pone a rischio i valori citati in premessa.

Il Comitato stesso si propone di agire:

  • – informando capillarmente la popolazione;
  • – garantendo la partecipazione di chiunque voglia aderire al comitato stesso;
  • – promuovendo la sensibilità delle comunità vicine e degli organi istituzionali preposti;
  • – seguendo costantemente le procedure inerenti il progetto;
  • – riservandosi di utilizzare le vie ritenute più idonee per il perseguimento dei fini prefissati.

Il Comitato si dovrà ritenere sciolto in forma spontanea solo al raggiungimento del risultato.

Gli organizzatori nominano Presidente del Comitato Cittadino “NO AL DIGESTORE ANAEROBICO”  il sig. Gianluca (Rufus) Quercia, al quale vengono conferiti poteri di rappresentanza del comitato nei rapporti con i terzi e di organizzazione e direzione interna.

Il Direttivo

  • Gianluca (Rufus) Quercia
  • Patrizio Micillo
  • Pietro Quercia

Per informazioni, contatti ed adesioni:

https://www.facebook.com/NoAlDigestoreAnaerobico?ref=hl

gianluca.quercia@gmail.com

Cordiali saluti.

Gianluca Rufus Quercia

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.