Telese.Lavori di riqualificazione: pubblica illuminazione

1

Comunicato stampa n.37 del 24/04/2013 Oggetto: Lavori di riqualificazione – pubblica illuminazione. Come anticipato nel comunicato stampa n.36/2013 vengono resi noti ulteriori e più completi dettagli relativi all’intervento di riqualificazione dell’impianto di pubblica illuminazione in corso su via Roma.  E’ prevista la sostituzione di tutti i pali di via Roma e della piazzetta G.Romano con nuove lampade al risparmio energetico, che forniranno una migliore illuminazione all’intera strada. E’ stato calcolato un risparmio di circa 4.000,00 euro l’anno.

Il bando di gara espletato con la procedura dell’offerta migliorativa ha consentito di avere ulteriori prestazioni dalla società vincitrice dell’appalto. In particolare la ditta si è obbligata ad eseguire i seguenti lavori aggiuntivi. Su via Caio Ponzio Telesino, via Colombo e via Turistica del lago sarà effettuata la sostituzione delle 49 armature esistenti con nuove armature più funzionali e con lampade di sodio di 150 watt.

Sarà effettuata altresì la manutenzione dei relativi sostegni. Nelle traverse di via Roma vi sarà il completamento dell’impianto con il montaggio di un numero di punti luce indicato a fianco di ciascuna delle seguenti strade: via Chianciano n.1 – via Fiuggi n.1 – via Salsomaggiore n.1 – via San Pellegrino n.1 – via Montecatini n.1 – via Riccardi n.3 – via Del Boario n.1 – via Petrarca n.1 – via Sabino n.1 – via Caserta e via Benevento n.7 – via Napoli n.1 –

Al quadrivio è prevista la sostituzione del palo triplo e del paolo doppio.  Il termine dei lavori è previsto per il 2 agosto 2013. I pali vecchi, sostituiti, verranno dopo una verifica e manutenzione, utilizzati per implementare l’illuminazione, ancora mancante, in alcune zone del paese.

L’Assessore Giovanni Liverini al riguardo ha dichiarato: “ La pubblica illuminazione in questi ultimi anni è migliorata nettamente, come è sotto gli occhi di tutti, grazie ad una attenta e scrupolosa opera di manutenzione ordinaria.  Auspico che con il completamento dell’intervento in corso d’opera le legittime aspettative dei cittadini  possano essere pienamente soddisfatte”.

1 commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.