San Salvatore Telesino: nuovo direttivo per ‘Gli Amici della Biblioteca’

0

Nuovo direttivo per l’associazione culturale ‘Amici della Biblioteca’ di San Salvatore Telesino. Nel corso dell’assemblea annuale dei soci sono stati rinnovati i vertici e il Consiglio Direttivo del sodalizio. Si tratta di una compagine composta per lo più da giovani, a sottolineare la volontà di coinvolgerli sempre più nella vita della biblioteca comunale e nelle iniziative ed eventi dell’associazione. “Gli ‘Amici della Biblioteca di San Salvatore Telesino’ – dichiara il neo-presidente Werner Iacobelli –  sono giunti al loro quarto anno di vita, superando tante difficoltà e riuscendo a conservare intatti i principi fondativi propri del loro Dna. Essendo stato investito dell’onore e dell’onere, di Presidente, ho ritenuto giunto il tempo del rinnovamento alla guida dell’Associazione, attraverso giovani menti capaci di recepire l’eredità dei fondatori (che oltre a consegnarci una grossa responsabilità di cui abbiamo piena consapevolezza, ci consegnano un dono d’amore) e di seguire le nuove tendenze con la gioia, la voglia di fare, l’entusiasmo propri dei giovani”. Il nuovo corso associativo eredita infatti, tre anni di intensa attività che porterà avanti consolidando gli appuntamenti abitudinari (Giornata del laureato; Giornata della memoria; Festa dei lettori – Presidi dei libri; Nati per leggere – Nati liberi; presentazione libri; Aperitivi letterari, Favole a merenda, Concorso letterario…) senza mancare di proporre e sperimentare nuove iniziative e collaborazioni.

“Lo sguardo degli amici che mi hanno preceduto – continua Werner Iacobelli – accompagnerà la nostra crescita, la loro presenza discreta sarà un punto di riferimento esperienziale che darà certezza e risolutezza ai passi futuri. La mia direzione sarà improntata alla collaborazione e integrazione con tutte le realtà locali. Come scrive Marguerite Yourcenar ‘Fondare biblioteche è un pò come costruire ancora granai pubblici’. Bene amici soci, io vi chiedo di essere questi chicchi di grano che compongono il granaio della cultura. Vi aspetto in Biblioteca!”. Il nuovo Direttivo è composto da: Werner Iacobelli (presidente); Lucio Altieri (vice-presidente); Chiara Mattei (segretario); Roberta Maturo (tesoriere); Emilio Bove (consigliere); Rita Guerriera (consigliere); Amedeo Pacelli (consigliere); Lelieana Ionescu (consigliere); Maria Grazia Porceddu (consigliere).

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.