Solopaca: con le ali del pensiero

0

 Il 02 febbraio 2013, presso l’Istituto Comprensivo di Solopaca,  le emozioni, la passione e le note musicali si sono librate  nell’aria e hanno creato un’atmosfera d’incanto e di gaiezza nel salone convegni della Scuola Secondaria di I Grado sito in via Pozzo delle classi I A e I B, i quali, con grande compostezza e serietà, hanno dimostrato di aver compreso l’importanza dello strumento musicale, dell’ascolto e dello stare insieme.

A dare inizio alla dimostrazione è stata la Dirigente Dott.ssa Mazzarelli Elena, la quale ha sottolineato la rilevanza dell’attivazione, nell’Istituto Comprensivo, del Corso ad Indirizzo Musicale reso operativo nell’Anno Scolastico 2012/2013 secondo le modalità previste dal Decreto Ministeriale 201/99  e ha ribadito che il grande contributo a tale avviamento è stato dato dalla precedente Dirigente Dott.ssa Vanda L.F. Denza.

La Preside Mazzarelli ha affermato che la  musica è un mezzo elettivo di educazione per le numerose correlazioni con altri campi del sapere e l’Istituto C. di Solopaca ne valorizza l’insegnamento nel Piano dell’Offerta formativa, nella realtà di ogni lezione scolastica, nella preparazione degli allievi in vista della partecipazione alle rassegne, alle performance, ai saggi, ai concerti. La lezione individuale e quella collettiva di strumento concorrono, entrambe, allo sviluppo degli ambiti intellettuali, spirituali, sociali, professionali, riscattando i giovani da una vita che potrebbe indurli a fenomeni di devianza ed educandoli all’armonia dei rapporti interpersonali per creare “bellezza” attraverso i suoni. Inoltre, la pratica musicale contribuisce alla crescita equilibrata della persona e favorisce l’apprendimento di tutte le discipline. Essa risulta un momento di visibilità sul territorio e, in questo modo, la scuola può far percepire all’intero paese l’importanza delle attività musicali che si realizzano nel corso dell’anno scolastico e può diventare un fiore all’occhiello per Solopaca. Questa opportunità, offerta agli studenti del tutto gratuitamente in quanto, appunto, parte integrante dell’offerta formativa, costituisce il primo gradino della formazione musicale, seguito eventualmente dal Liceo Musicale e successivamente dal Conservatorio.

Intervenuti alla Manifestazione  le autorità  locali quali il Sindaco Prof. Antonio Santonastaso, l’Assessore all’Ambiente Ing. Umberto Dell’Omo, diverse Associazioni  tra cui la Pro Loco e la Misericordia e i genitori degli alunni. Il Primo Cittadino ha dato i suoi saluti ai presenti e ha asserito di essere orgoglioso di avere una Scuola di qualità nel proprio territorio, ha ricordato l’operato della Dirigente V.L.F. Denza, la quale ha lasciato un’ eccellente impronta nella cultura scolastica solopachese e  ha ringraziato la Dirigente Mazzarelli che ha continuato a lavorare  in maniera egregia per migliorare e valorizzare l’Istituto Comprensivo.

I docenti di musica hanno quindi dispiegato il sipario sull’orchestra dei giovani ed emozionatissimi artisti e il maestro di OBOE, Arturo Armellino, in qualità di delegato, prima di iniziare la performance,  ha descritto il Corso ad Indirizzo musicale parlando dell’importanza dell’armonia delle note, espressa in tutte le sue forme, come strumento di comunicazione per eccellenza e come modo più adatto per esprimere le emozioni che non si riescono a descrivere concretamente. Il docente si è riferito alla musica come elemento costituivo del patrimonio artistico del paese e ha elogiato gli alunni ritenendoli anime musical; ha sottolineato quanto importanti siano gli atteggiamenti e le abilità che si sviluppano in colui che suona uno strumento: capacità di attenzione, ascolto, concentrazione, valutazione ed autovalutazione, organizzazione dell’apprendimento, collaborazione. “Lo studio di uno strumento musicale gratifica, fa vivere la scuola e il rapporto con i compagni in modo diverso ed è a tutti gli effetti un’attività organicamente inserita nel contesto del piano di studi scolastico. Per questi motivi la scuola di Solopaca dedica energie ed attenzione al funzionamento dell’indirizzo musicale”.

Insieme alle colleghe, di PIANOFORTE, Prof.ssa Stefania Stefanelli, di VIOLINO, Prof.ssa Graziella Donatiello,  di FLAUTO, Prof.ssa Annamarina Lizza, il maestro  A. Armellino  ha diretto gli alunni nella meravigliosa esecuzione del brano “I want say go macinin”. I docenti hanno simulato anche delle lezioni  di strumento  e hanno dato prova della loro bravura suonando due brani classici.

Nel programma della giornata è stato dato spazio, altresì,  alla visone del video “Terre di Surrupaca” che ha concorso al Progetto Io amo la mia terra indetto dall’I.I. S. Galilei Vetrone di Benevento . La docente  referente, prof.ssa Frascadore Margherita, che ha relazionato insieme ad alcuni alunni, ha evidenziato il connubio tra arte musicale  e natura. Le due componenti tendono a fondersi in un processo armonico ed equilibrato, senza il prevalere opprimente di una sull’altra. In questo modo si avvia un processo educativo di ampio sviluppo dell’intelligenza e dell’emotività della persona rendendola consapevole e responsabile nei confronti delle bellezze artistiche e paesaggistiche del l’ambiente in cui vive.

La Dirigente E. Mazzarelli, nel salutare i presenti  ha augurato un futuro sempre più prospero agli alunni e a tutto il personale dell’I. C di Solopaca ad Indirizzo Musicale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.