ASD Running Telese Terme alla mezza Maratona di Verona

0

Tiziano D’Onofrio. Domenica 17 febbraio 2013 si è disputata a Verona la 6° edizione della Giulietta e Romeo Half Marathon, una mezza maratona che in pochi anni ha saputo conquistarsi una popolarità tra gli addetti ai lavori e una attenzione da parte dei media nazionali grazie al suggestivo percorso, al numero di partecipanti e alla felice collocazione nel calendario podistico.

A questo importante appuntamento non potevano mancare gli atleti dell’ASD Running Telese Terme: la mezza maratona nella città dell’amore è stata inserita nel progetto “Verona in love” con le piazze allestite a festa per dare la possibilità ai visitatori di poter trascorrere una bella giornata tra i monumenti e gli storici musei della città scaligera che è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco per la sua struttura urbana e la sua ricchezza artistica e architettonica.

Dopo l’esperienza molto positiva della numerosa partecipazione alla Firenze Marathon dove la società telesina ha lasciato il segno per le ottime prestazioni dei suoi podisti, a Verona hanno disputato la mezza maratona ben 10 atleti, molti dei quali hanno corso la media distanza nel quadro della loro preparazione in vista di una nuova maratona da correre nei mesi di aprile o maggio 2013.

In verità la maratona cui partecipare in massa è stata già scelta: l’ASD Running Telese Terme il 28 aprile 2013 sarà presente alla Madrid Marathon. La comitiva sarà davvero folta dal momento che nella stupenda capitale spagnola sarà possibile partecipare anche alla mezza o alla mini maratona, di conseguenza saranno coinvolti quasi tutti i podisti della società telesina.

La corsa, alla quale ha fatto da cornice un folto pubblico che ha incitato i partecipanti durante l’intero tragitto, è stata particolarmente emozionante. Sono stati 21,097 Km di passione, sudore e adrenalina, con il brivido finale del passaggio dentro l’Arena prima di tagliare il traguardo collocato nella famosa Piazza Brà.

I 5.200 partecipanti non si sono risparmiati e hanno vissuto questa corsa dedicata agli innamorati che, ogni anno, arrivano a Verona per rivivere la storia di Romeo e Giulietta.

verona_1

 

Tutti al traguardo i 10 atleti dell’ASD Running Telese Terme che hanno riservato solo la serata del sabato al tradizionale tour della città con le foto di rito nell’Arena e sotto il famoso balcone di Giulietta, per poi concentrarsi sulla gara del giorno dopo.

I riscontri cronometrici dei podisti di Telese Terme sono stati di tutto rispetto, ma una menzione speciale bisogna assolutamente riservare a due runners di fresca militanza Nicola Pelosi e Andrea Napolitano che hanno abbassato il loro personale addirittura di oltre 10 minuti: una prestazione straordinaria frutto di una preparazione scrupolosa effettuata con la supervisione tecnica del prof. Fulvio Massini, preparatore atletico di assoluto prestigio nazionale che da anni collabora con l’ASD Running Telese Terme.

Buoni anche i responsi cronometrici degli altri partecipanti di lunga militanza che, seppur senza forzare, vista la tabella di marcia verso Madrid, hanno chiuso sui soliti buoni tempi.

Questi partecipanti: Mario Del Vecchio – Tiziano D’Onofrio – Antonio Di Caprio – Antonio Sagnella – Andrea Napolitano – Nicola Pelosi – Diego Viscusi – Pasquale Vivenzio – Mauro Faraone e l’unica donna del gruppo Kristin Michelle Himmler atleta USA del Maryland.

Prossimi appuntamenti in cui saranno impegnati i podisti dell’ASD Running Telese Terme: Jerusalem Marathon il 1 marzo; Mezza Maratona Roma-Ostia il 3 marzo; Vienna Marathon il 14 aprile e la già citata Madrid Marathon il 28 aprile.

Intanto è già possibile iscriversi alla 7° edizione del Trofeo Città di Telesia  in programma domenica 23 giugno 2013. La presentazione si è avuta all’Expò di Firenze il 24 novembre 2012 in occasione della disputa della Firenze Marathon. Ospite di eccezione è stata l’azzurra Valeria Straneo che ha trionfato nella edizione del 2012.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.