Telese: Piano dimensionamento scolastico: … altra occasione persa

0

Giuseppe Di Cerbo. Il Sindaco di Telese Terme, anche sull’argomento del dimensionamento scolastico proposto dalla Provincia di Benevento, ha perso un’altra occasione per creare un clima costruttivo nell’interesse della nostra Comunità.  Ricapitoliamo i fatti: il nostro Gruppo consiliare, con interrogazione del 7 gennaio scorso, riportata dalla stampa in data 09.01.2013, ha sollevato la grave questione riguardante l’accorpamento delle scuole di Solopaca a Guardia Sanframondi anziché a Telese Terme.

Il fatto grave, come a noi è subito apparso, è che la stessa richiesta del comune di Solopaca di accorpare le proprie scuole a quelle di Telese Terme NON E’ STATA MINIMAMENTE PRESA IN CONSIDERAZIONE dalla Giunta Provinciale alla quale partecipa l’assessore Gianluca Aceto nonché vice sindaco di Telese Terme.

Naturalmente abbiamo chiesto immediatamente al nostro Sindaco di attivarsi per scongiurare una ulteriore scelta dannosa per la nostra Comunità.

Di tanto vi è compiuta documentazione nell’articolo pubblicato in data 09.01.2013 dal SANNIOQUOTIDIANO e da numerosi siti web provinciali, oltre che nella sezione INTERROGAZIONI del sito internet comunale.

Per una casuale “coincidenza”, proprio in data 09.01.2013 (guarda caso, lo stesso giorno dell’articolo del giornale) è stata pubblicata la delibera del nostro comune nr. 1/2013 (i nostri Amministratori sanno bene di che parliamo!!!!) riportante un contenuto coerente con quanto da noi richiesto.

Ma, ai nostri Amministratori non basta: ecco subito  il comunicato stampa del sindaco Carofano sulla “intempestività”  dell’intervento dell’opposizione,  del tutto fuori luogo ed offensive di un ruolo e di una funzione propositiva del nostro gruppo.  Ci saremmo aspettati un atteggiamento diverso, forse anche qualche ringraziamento per una figuraccia colossale evitata ma, purtroppo, andata lo stesso in onda !!!

Sulle date, sul rispetto dei termini delle procedure amministrative, IL SINDACO CAROFANO NON PUO’ DARE LEZIONI A NESSUNO, tanto che recentemente è dovuto ricorrere a frettolose ratifiche di delibere palesemente viziate, su nostra segnalazione.

Ad “alzare fumo” è stato solo e soltanto il nostro primo Cittadino, nel tentativo di far passare sotto silenzio ciò che è evidente a tutti.  Infatti, NON E’ FINITA ed i Cittadini devono sapere che su questa questione, l’assessore provinciale Aceto ha sottoscritto la delibera della Provincia del 03.01.2013 che proponeva l’accorpamento delle scuole di Solopaca a quelle di Guardia Sanframondi, ignorando l’interesse del comune di Solopaca e, soprattutto, di quello di Telese Terme.

Ma vi è dippiù: accortisi di AVERLA FATTA GROSSA, lo stesso assessore, spogliatosi dei vestiti di assessore provinciale ed indossati quelli di vicesindaco di Telese Terme, non ha esitato a firmare anche la delibera del Comune di Telese Terme nr. 1 pubblicata il 09.01.2013 che chiedeva di accorpare le stesse scuole di Solopaca a quelle di Telese Terme.

ALLORA, E’ GIUSTO PARLARE DI OPPOSIZIONE CHE ALZA FUMO E FA’ POLEMICA OPPURE E’ IL SINDACO CAROFANO CHE NON RIESCE A STARE DIETRO ALLE QUESTIONI CON LA DOVUTA COMPETENZA E SERIETA’ ed ha perso il controllo dei suoi assessori? Per cronaca va detto che in giunta erano assenti gli Assessori Capasso e Covelli.

Riteniamo che i Cittadini abbiamo il diritto di sapere e di valutare con dati di fatto la gravità della situazione: per questo motivo, alleghiamo anche le due delibere, della Provincia e del Comune, laddove l’assessore Aceto vota a Benevento in un modo (le scuole di SOLOPACA con GUARDIA SANFRAMONDI) ed a Telese in un altro (le scuole di SOLOPACA con Telese Terme), prospettando soluzioni opposte per lo stesso problema.

Viva la chiarezza, viva la trasparenza, viva la coerenza ! Ah, se lo avessero fatto gli altri ! MA PERCHE’ NON DIMETTERSI ?

Telese Terme, 11 Gennaio 2013   I Consiglieri Comunali:    G. DI CERBO, M. A. ALFANO, V. FUSCHINI, M. MARTUCCI, R. PALMA

Delibera G.C.

DELIBERA G.P.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.