Istituto Comprensivo “San Giovanni Bosco” di San Salvatore rinnovo cariche consiglio d’istituto

0

Stefano Avitabile.  Il Dirigente Scolastico dell’ Istituto Comprensivo “San Giovanni Bosco” di San Salvatore Telesino – Castelvenere (Bn) Antonio Galdiero, sempre attento e impegnato a garantire alla realtà scolastica efficienza e correttezza di gestione, anche in occasione del rinnovo delle cariche in seno al Consiglio d’Istituto, ha dimostrato la ferma volontà di dare quanto mai importanti e necessari esempi di legalità, in un frangente storico in cui, proprio cominciando dalle piccole realtà, si può tentare di ripristinare valori ormai in crisi.

Nella riunione tenutasi nella sede centrale dell’Istituto a San Salvatore Telesino, si sono insediati i componenti  eletti nel Consiglio d’Istituto attraverso un formale e regolare procedimento di voto.

I consiglieri eletti per la componente genitori sono le signore:  Carlo Rosa, Izzo Gaetana,  Mazzarella Agata, Pacelli Angela, Pellicanò Leonilda, Piazza Elena, Santillo Lucia, Vaccarella Lucia; per la componente ATA i signori De Rosa Vincenzo, Zoccolillo Raffaele; per la componente docenti le prof.sse: Abbamondi Agata, Calandriello Nina, Della Porta Annamaria, Di Blasio Gioconda, Pacelli Luigia Maria, Piazza Nicolina, Sanzari Silvana, Verrillo Angela.

Si è passati, poi, agli adempimenti di rito e, precisamente, all’elezione di secondo livello: Presidente del Consiglio d’Istituto è stata eletta la dott.ssa Santillo Lucia e nella Giunta esecutiva le sig.re Piazza Elena e Carlo Rosa, per la componente genitori; il signor De Rosa Vincenzo, per la componente ATA; la prof.ssa Di Blasio Gioconda, per la componente docenti.

La riunione è terminata con il saluto e i ringraziamenti della neo Presidente che ha voluto esprimere l’impegno a dare il proprio contributo in continuità al già ottimo lavoro svolto  dal Consiglio d’Istituto  precedente.

Il Dirigente Galdiero, ha quindi concluso ribadendo che ” il Consiglio è l’organo di governo dell’ Istituzione scolastica – comunità educante –  e che dobbiamo cominciare proprio dalla Scuola dove, grazie all’impegno, alla partecipazione responsabile, alla condivisione dei problemi e alla ricerca di soluzioni degli stessi, da parte di tutte le componenti il mondo scolastico (scuola, territorio, famiglia), si può sperare in un futuro migliore. Proprio dalla Scuola, quindi, si può e si deve partire, perché è in essa che si  formano le nuove generazioni, il nostro domani “.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.