Disponibili fondi regionali per azioni virtuose sui rifiuti

0

Marilina Mucci. La Provincia di Benevento ha inviato nel mese di novembre a tutti i Comuni un avviso pubblico (allegato) per l’erogazione di contributi a fondo perduto per la “riduzione della produzione dei rifiuti e per l’incremento della raccolta differenziata”. Per i comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti, ad esempio, è previsto un finanziamento di 12.300 euro da destinare ad azioni quali, per esempio:

  • Promozione del compostaggio domestico
  • Campagne formative ed informative rivolte alle scuole ed ai cittadini per la promozione di azioni rivolte alla riduzione dei rifiuti
  • Utilizzo di materiale compostabile o riutilizzabile in occasione di sagre e feste di paese
  • Ristorazione e servizi di mensa attraverso l’utilizzo di prodotti agricoli ed alimentari da filiera corta
  • Attuazione di sistemi che consentono l’applicazione della tariffa puntuale secondo il principio “chi meno produce e più differenzia, meno paga”

E’ sufficiente, per concorrere all’erogazione del finanziamento, un progetto da presentare entro il 27 dicembre c.a. con l’indicazione degli obiettivi e delle azioni necessarie per il raggiungimento di tali obiettivi, come meglio dettagliato dall’art. 6 dell’avviso pubblico.  Consideriamo questo finanziamento un’opportunità per concretizzare una o più  di quelle azioni virtuose che in questi anni sono state spesso promesse e solo in rare occasioni realizzate.

Ci auguriamo, pertanto, che tutti i comuni della provincia di Benevento si stiano attivando per utilizzare le risorse assegnate dal bando regionale nel modo più  adeguato alle proprie esigenze presentando il progetto richiesto.

Allegato Avviso Pubblico Riduzione Rifiuti

 

Le associazioni:

 Cittadini in Movimento – San Salvatore Telesino

A Guardia per l’Ambiente

Codisam – S.Arcangelo Trimonte

LIPU

La Cinta Onlus

Lerka Minerka

WWF Sannio

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.