Al via il ciclo autunnale di Nonsololibri-Lions

0

Billy Nuzzolillo. Prenderà il via la prossima  settimana il ciclo autunnale della quarta edizione della rassegna “Nonsololibri – Lions”  promossa da Sanniopress Onlus e Lions Club Benevento Host in collaborazione con l’Associazione Italiana Biblioteche.

Due gli appuntamenti previsti: venerdì 16 novembre alle ore 17.30, presso Palazzo Paolo V a Benevento, verrà presentato il libro “Il passo sbagliato” di Giancristiano Desiderio, che inaugura la collana editoriale “I libri di Sanniopress” promossa dalla casa editrice Aesse Stampa.; venerdì 7 dicembre alle ore 17.30, presso la Biblioteca Provinciale di Benevento, sarà poi la volta del libro “Omicidio dell’anima” di Giancarlo Perazzini (edizioni Il Ciliegio), che affronta il drammatico problema della violenza sulle donne e la cui prefazione è stata scritta dall’ex presidente della Camera, Irene Pivetti.

Il libro “Il passo sbagliato” di Giancristiano Desiderio racconta la città senza ricorrere sempre e soltanto all’unico registro politico che la incattivisce. Benevento, secondo Desiderio, è una città senza papa che non ha mai fatto i conti con la perdita di quel mondo antico e in cuor suo nutre una nostalgia per un mondo beatamente isolato che non solo non c’è più, ma non è mai stato beato perché nessun mondo lo è.  Negli scritti giornalistici su Benevento e il Sannio contenuti nel libro si sostengono idee che sono “passi sbagliati” sulla cultura, la provincia, la borghesia, la movida, un po’ come il soldato di Popper che marciava con il suo battaglione e si accorse che nessuno  – tranne lui, naturalmente –  marciava al passo.

Il libro “Omicidio dell’anima” di Giancarlo Perazzini racconta, invece,  la storia vera di una donna del sud che fu violentata quando non aveva ancora compiuto sedici anni, e che la famiglia costrinse a sposare il suo stupratore, un uomo di nobili origini dalla doppia personalità, tanto violento e perverso nell’intimità della casa, quanto pacato e rispettabile nella società. “Per la protagonista – spiega l’autore – non è stato facile raccontarsi e se l’ha fatto è solo perché spera che la sua esperienza possa essere d’insegnamento a quanti dovessero trovarsi nelle stesse condizioni, e ancora in più ai genitori e ai parenti delle eventuali vittime, dal cui comportamento quasi sempre dipende il destino di chi subisce il peggiore dei delitti”.

La rassegna “Nonsololibri – Lions” si avvale del patrocinio dell’assessorato alla Cultura della Provincia di Benevento e del sostegno delle imprese Eurogronde, Lavorgna Igiene Urbana e Aesse Stampa.

Benevento, 9 novembre 2012

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.