Cantieri di Legalità, venerdì la presentazione del libro su Giancarlo Siani

0

Billy Nuzzolillo.  Perché un libro su Giancarlo Siani a quasi trent’anni dal suo assassinio? La risposta è semplice: perché di questo giovane cronista ammazzato il 23 settembre del 1985 si parla tanto ma si sa ancora pochissimo, e talvolta quel che si sa non corrisponde totalmente alla realtà.  Di qui la scelta di Bruno De Stefano di scrivere il libro “Giancarlo Siani. Passione e morte di un giornalista scomodo” (Giulio Perrone editore), che verrà presentato venerdì 19 ottobre alle ore 18, presso la Biblioteca Provinciale di Benevento, nell’ambito della terza edizione della rassegna “Cantieri di Legalità”.

Leggendo gli atti delle inchieste emerge, infatti, una storia assai più complicata nella quale si mescolano incomprensibili silenzi, palesi omissioni, tentativi di depistaggio, vuoti di memoria inspiegabili, goffe e ridicole contraddizioni. Una ragnatela di inganni all’interno della quale l’autore del libro si muove con passione e coraggio. Nel nome di Giancarlo Siani e, finalmente, della verità.

De Stefano, che in passato ha lavorato per molti quotidiani nazionali («Paese sera», «Il Giornale di Napoli», «Corriere del Mezzogiorno » e «City»), è autore dei bestseller  “Napoli criminale”, “I boss della camorra”, “L’Italia delle mazzette” e “101 storie di camorra che non ti hanno mai raccontato”, oltre che dell’inchiesta “La casta della monnezza: dall’emergenza rifiuti alla crisi finanziaria, il ritratto di un paese e di una classe politica sotto inchiesta” (realizzata assieme a Vincenzo Iurillo).

Nel corso della serata, quindi, De Stefano affronterà anche il tema del rapporto tra inchieste e giornali, delle regole  (a volta  incomprensibili) che governano il mondo dell’informazione e dei “silenzi” che hanno spesso accompagnato l’annoso problema dell’emergenza rifiuti in Campania.

L’evento è promosso dall’associazione Sanniopress Onlus con il patrocinio dell’Assessorato provinciale all’Ambiente, la collaborazione del CO.DIS.AM di Sant’Arcangelo Trimonte e il sostegno delle aziende Igiene Urbana Lavorgna, Eurogronde e Aesse Stampa.

 

17 ottobre 2012

www.cantieridilegalita.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.