L’istituto Comprensivo di Telese partecipa alla Cerimonia d’inaugurazione anno scolastico al Quirinale

0

Vincenzo Izzo.  Anche quest’anno, il giorno 25 settembre, avrà luogo a Roma, nel Cortile d’onore del Palazzo del   Quirinale, la Cerimonia di Inaugurazione dell’Anno Scolastico 2012-2013 promossa dalla Presidenza della Repubblica ed dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

In questa sede, il Presidente Napolitano ed il Ministro Profumo rivolgeranno il loro messaggio  augurale agli studenti provenienti da tutte le Regioni d’Italia, ai docenti ed alle famiglie.

A rappresentare, con una delegazione dei suoi studenti, la Regione Campania, è stato selezionato,  tra gli altri, l’Istituto Comprensivo di Telese Terme. La motivazione è legata alle attività di significativo rilievo, svolte sui temi dell’educazione alla legalità, della solidarietà, dell’ambiente e  dell’intercultura.

Tali argomenti, sono stati approfonditi con l’attivazione di progetti trasversali, curricolari e di  ampliamento, finanziati con fondi della Regione Campania e del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca; con iniziative come la Giornata della Legalità, che ogni anno vede docenti e alunni impegnati nella preparazione di cortometraggi incentrati sulle grandi figure che hanno combattuto e dato la vita nella lotta alle mafie; con la partecipazione a rappresentazioni  teatrali sui temi specifici; attraverso l’organizzazione di incontri sistematici con i rappresentanti  della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri di Telese Terme, finalizzati alla conoscenza della Costituzione e a promuovere riflessioni sul tema della Legalità.

Il privilegio accordato all’Istituto Comprensivo di Telese Terme, oltre a rappresentare un motivo di  orgoglio e soddisfazione, è anche la gratificante conferma del lavoro costante svolto dai nostri  ragazzi, dai docenti, dal Dirigente Scolastico e da tutto il personale impegnato nel funzionamento di un’Istituzione fondamentale nella vita quotidiana della nostra Comunità.

A loro tutti vanno gli auguri più sinceri, affinché possano aggiungersi a quelli di oggi, sempre nuovi e più importanti riconoscimenti.

Il presidente del Consiglio d’Istituto  Vincenzo Izzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.